Maturità 2011 seconda prova matematica: le soluzioni di problemi e quesiti

Sta quasi per finire il tempo a disposizione per gli studenti che oggi sono alle prese con la seconda prova della maturità 2011. Da quello che leggiamo sui vari forum la seconda prova di matematica era difficilissima tanto che gli studenti dei licei scientifici, la maggior parte, non hanno ancora lasciato le classi. Vediamo allora le soluzioni ai due problemi e ai dieci quesiti che caratterizzavano il compito dei ragazzi. Se gli studenti dei licei scientifici sono stati sfortunati non si può dire lo stesso di quelli del liceo classico che mai come quest’anno hanno finito la versione. Niente greco ma latino quest’anno, con un testo di Seneca. Ma torniamo alla seconda prova di matematica. Ecco le soluzioni.

Seconda prova matematica- Maturità 2011 soluzioni ( tratte da Studenti.it)

Quesito numero 1- soluzioni

Questito numero 2-soluzioni

Quesito numero 3- soluzioni

Quesito numero 4- soluzioni

Quesito numero 5-soluzioni

Quesito numero 6-soluzioni

Quesito numero 7-soluzioni

Quesito numero 8-soluzioni

Quesito numero 9-soluzioni ( dal punto di vista analitico)

Quesito numero 9-soluzioni bis

Quesito numero 10-soluzioni

 

Passiamo ora all’altro incubo degli studenti che oggi si sono seduti sui banchetti di scuola: il problema. Il sito Studenti.it propone le soluzioni del secondo problema. Eccole.

Problema numero 2- soluzioni punto 1

Problema numero 2-soluzioni punto 2

Problema numero 2- soluzioni punto 3

Problema numero 2- soluzioni punto 4

Attendiamo di conoscere i commenti dei ragazzi che ancora sono alle prese con la risuluzione del difficilissimo compito di matematica. In ogni caso anche questa è fatta! Adesso mancano la temibile terza prova e gli orali.

 

 

 

6 responses to “Maturità 2011 seconda prova matematica: le soluzioni di problemi e quesiti

  1. Per il quesito 1 il risultato finale è errato, per il 3 la soluzione è completamente sbagliata, calcola l’area di un rettangolo invece del volume di un cilindro e anche il calcolo del volume del solido di rotazione è errato perchè la funzione nell’integrale va elevata al quadrato.

  2. allora il 5 è totalmente sbagliato perchè considera una regione di piano diversa da quella richesta e poi l’intersezione con l’asse delle rette con l’asse delle ascisse era già espressa in radianti mentre nella soluzione ha cercato si sostituirlo in radianti in qualche strano modo.
    Il quesito 5 è pure sbagliato perchè il volume del cilindro è area di base moltiplicato l’altezza mentre li è fatto pi greco*r*h la r doveva essere al quadrato inoltre vi è pure un errore di calcolo nello svolgimento dell’integrale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.