Maturità 2011, studenti alle prese con tesine e ripasso finale

La Maturità 2011 sta per terminare: l’ultimo scoglio sono gli esami orali. I più fortunati hanno già fatto mentre per gli altri c’è ancora tempo per correggere e mettere mano alle tesine e continuare con il super ripassone finale. Matematica, storia, latino, greco, lingue straniere…Un programma così vasto che sembra non finire più e i dubbi che prendono il sopravvento con la convinzione di non ricordare più nulla: è tutto normale sono i sintomi di chi sta per mettere fine a un capitolo importante della propria vita. Dopo gli esami orali il capitolo maturità sarà archiviato e non resterà che fare una cosa: decidere cosa fare del proprio futuro, e credeteci, questa prova è ancora più difficile. Ma torniamo a noi e agli esami di maturità: cosa fare per non morire  dall’ansia e dallo stress?

E’ vero, un ripassone finale fa bene ma per esempio domani è domenica: andate al mare a prendere un pò di sole visto che sarete bianchi come le pagine dei libri che vi seguono anche in bagno. Chiudeteli per un giorno. Alla fine se le cose le sapete non sarà un ripasso in più a cementarle meglio nella vostra testolina; mentre se non le sapete, mi dispiace per voi, non entreranno poi così facilmente. Prendetevi una piccola pausa ogni tanto, ci vuole.

Se poi siete così sfortunati che neppure il meteo sta dalla vostra parte e dalle nuvole nel cielo cadono simpatiche goccioline di pioggia, bhè allora in questo caso, lasciatelo dire, siete proprio destinati allo studio. Ma non vi stancate troppo: dovete essere belli freschi il giorno degli orali!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.