Terremoto in Veneto 17 luglio, avvertito in tutto il nord Italia

Flash News – Poco meno di un’ora fa sono state registrate dall’Istituto di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) due forti scosse di terremoto: la prima di magnitudo 3.1 gradi Richter alle 20.22, e, dopo appena 8 minuti, la seconda di magnitudo 4.9 gradi Richter, alle 20.30. Le scosse sono state avvertite in maniera molto chiara in tutto il Veneto. E’ moltissima la gente che si è riversata in strada dalla paura. L’ingv ha registrato i terremoti sono state registrate al confine tra le province di Rovigo e Mantova, ma, come dicevamo prima, le scosse si sono sentite in tutto il Veneto e in Lombardia nelle zone di Milano, Modena Bologna. Sono stati individuati dall’Istituto di Geofisica e Vulcanologia due epicentri: uno nella zona di Rovigo con una scossa di 3,6 richter, e uno in zona Mantova, per quanto riguarda la seconda scossa. I terremoti sono stati avvertiti anche a Venezia, a Quarto D’Altino e a Padova. Per il momento non sembra ci siano danni alle persone o alle cose.

Leggi anche:

Sciame sismico in Italia, parla il sismologo

Terremoto 17 luglio, un treno sospeso per accertamenti

Terremoto 17 luglio, ultimi aggiornamenti

46 responses to “Terremoto in Veneto 17 luglio, avvertito in tutto il nord Italia

  1. a Garda in provincia di Verona due scosse avvertite molto bene soprattutto al secondo piano dello stabile dove abito

  2. epicentro a 5 km da casa mia, a Calto (Rovigo).
    Tre scosse, la prima alle 20:, le seconda, più forte, alle 20:30, la terza alle 20:45 circa. La prima e la seconda accompagnate da un boato impressionante, un rumore tipo quello del surround al cinema. Pavimento che si muoveva in senso orizzontale, ma soprattutto in senso verticale. Parecchia paura, gente in strada. Per ora no danni a edifici abitati.

  3. Tre scosse. La seconda potentissima con un grande boato.caduta di oggetti in casa.Grande paura e gente in strada.

  4. io abito nelle adiacenze di bondeno, denominato anche il paese del capirissim…decisamente forte anche a casa mia il terremoto, tutti gli uccellini comprese tortore e cornacchie fuggivano dagli alberi per rintanarsi in strada al sicuro! per diamine, la fine del mondo sta arrivando.

  5. Sono infermiere all’ospedale di Pieve di Coriano(MN)diciamo che i pazienti ballavano sui letti e i letti ballavano sul pavimento.Grande.A morte tutti gli stronzi allora.

  6. Abito al terzo piano ad Altavilla Vicentina – ho avvertito le scosse verso le ore 20.30 circa. Il computer compreso il tavolo si muovevano il movimento a me è sembravato sussultorio.

  7. si si anche a finale emilia (mo) si e’ sentito, piano terra, vabbe’ usciti in strada. e’ una brutta sensazione ma raga pensate all’aquila quello si che era terremoto…

  8. io sono a reggio emilia e la scossa ieri io lo sentita e durato circa 5 secondi l’orario non lo guardato ma erano tra le 20 alle 21 piu o meno

  9. A Villalunga (RE) sentita per qualche secondo quella delle 20,30… per la cronaca il nostro cane non s’è neanche mosso >.<

  10. a milano (zona lambrate) si è sentita al 4 piano (palazzo di 8 piani), ed è durato anche tanto tempo, il lampadario che si muoveva, e anche le finestre.che paura..

  11. Pingback: piattaforme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.