Terremoto in Piemonte, il video della scossa durante la diretta di Travaglio (video)

Oggi, lunedì 25 luglio 2011, si è verificata una violenta scossa di terremoto al nord Italia. Le due regioni colpite dal terremoto sono il Piemonte e la Valle D’Aosta. La scossa di terremoto di magnitudo 4,3 della scala Richter si è verificata alle ore 14,32 in Piemonte. L’epicentro è in val Chisone, a una profondità di 25 chilometri, in Piemonte, appunto. L’Istituto nazionale di geofisica ha specificato che i Comuni prossimi all’epicentro (44°28′ N e 7°28′ E) sono Cantalupa, Pinasca Dubbione e Cumiana nell’area tra Pinerolo e Villar Perosa, in provincia di Torino. Come spesso accade, la notizia è arrivata in tempo reale sui social network. Al momento della scossa, il giornalista Marco Travaglio era in diretta streaming con il blog di Beppe Grillo, “Passaparola”, per il suo consueto editoriale del lunedì. Il video lo potete trovare in basso all’articolo.Dal video, possiamo capire come si è sentito in maniera chiara e forte il terremoto: i libri che erano sulla scrivania di Marco Travaglio hanno iniziato a tremare, il giornalista si accorge della scossa, dà uno sguardo al lampadario. Una volta resosi conto che anche la pila di libri sulla sua destra trema incontrollatamente decide di alzarsi e di lasciare la poltrona. Una voce di una donna afferma: “E’ il terremoto”, e il giornalista commenta, sotto voce: “Oh ca…o!”. Per fortuna solo tanta paura per Travaglio e per tutti gli abitanti della zona. Apparte dei piccoli danni in corso Vercelli, a Torino, il sisma non ha registrato gravi danni alle persone o alle cose.

Il terremoto è stato avvertito in maniera molto chiara in Piemonte e Valle D’Aosta. A Torino, la gente è scesa in strada, in preda al panico.

 

Ecco il video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.