Sciopero dei mezzi Milano oggi, mezza città è bloccata

Lo sciopero di oggi, 6 settembre 2011, sta mettendo in ginocchio la città di Milano. Lo sciopero, indetto dalla Cgil, durerà 8 ore . A Milano i mezzi pubblici sono ancora in servizio: si fermeranno a partire dalle 18, fino a fine servizio. Sono i treni e il passante ferroviario a causare i maggiori disagi: sono fermi dalle nove di questa mattina e riprenderanno il servizio solo dopo le 17. E’ difficilissimo girare per la città, dove dalle 9 e mezzo è partito il corteo da Porta Venezia e che sta attraversando tutto il centro per arrivare in Piazza Duomo.

Lo sciopero è stato indetto dalla Cgil come forma di protesta contro la manovra economica. Sono molti i disagi previsti per lo sciopero dei mezzi. Vediamo insieme le ultime notizie di Atm.Atm ha previsto una grande adesione allo sciopero, a partire dalle ore 18. Quasi sicuramente la circolazione delle tre linee metropolitane della città di Milano sarà sospesa e le stazioni saranno chiuse. Il trasporto pubblico in superficie invece, secondo le ultime notizie, non dovrebbe fermarsi completamente. Come ogni sciopero, per avere informazioni in tempo reale è attivo il sistema Infomobilità:
edizioni di Atm Tg, annunci sonori, messaggi sui display verranno diffusi alle fermate di superficie e sui video a bordo dei bus. A disposizione dei passeggeri anche il numero verde 800.80.81.81.
A Como, per la funicolare Como-Brunate gestita da ATM, l’adesione all’agitazione sindacale è prevista dalle 8,30 alle 16,30.
Il disagio riguarda anche il trasporto ferroviario locale. Trenord comunica di aver organizzato corse sostitutive al Malpensa Express che partiranno da via Paleocapa. Sulle linee della rete FerrovieNord sono a rischio le corse nella fascia compresa tra le 9 e le 16.30. A rischio anche i voli degli aerei: a scioperare saranno gli assistenti di volo e il personale di terra, nella fascia che va dalle 10 alle 18. Alitalia ha comunicato che lo sciopero potrà coinvolgere anche addetti al controllo del traffico aereo e addetti ai servizi aeroportuali, in particolare negli scali milanesi e del Centro Nord. Per questo motivo Alitalia ha quindi ridotto il numero dei voli pianificati per la fascia oraria interessata dall’agitazione, in coordinamento con i principali gestori aeroportuali. Le modifiche non interesseranno i voli intercontinentali, che si prevedono regolari.

 

One response to “Sciopero dei mezzi Milano oggi, mezza città è bloccata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.