Giulio Andreotti: Wikipedia dice che è morto, lui ride

Le ultime notizie sulle condizioni di Giulio Andreotti rassicurano gli italiani: il senatore sta bene  non dovrebbero esserci conseguenze al malore che lo ha colpito questo pomeriggio. Il senatore a vita trova anche l’umore giusto per fare qualche  battuta su quello che sta succedendo fuori dall’Ospedale e non solo. Evidentemente vista la sua età, ricordiamo che il senatore ha 93 anni, erano già tutti pronti a scrivere della sua morte. Chi lo ha fatto è stata Wikiperdia, la libera enciclopedia più famosa del mondo, che ha aggiunto la data del decesso del senatore nella sua biografia. Andreotti è stato informato da suo genero di questo fatto e  pare si sia fatto anche una bella risata. “Non è la prima volta che sbagliano ma sarebbe meglio che cambiassero quel dato” avrebbe detto scherzando Andreotti.

Non sarebbe stata questa l’unica battuta fatta dal senatore a vita. Andreotti è stato infatti ricoverato alle 13,00 di oggi al Policlinico Gemelli di Roma nella camera 17. I suoi parenti gli avrebbero proprio fatto notare questo fatto e lui anche in questo caso avrebbe sorriso dicendo di non essere superstizioso. Con lui i parenti più stretti in attesa che le condizioni migliorino ancora anche se si può già dire che il senatore sia fuori pericolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.