Carrara, torna a casa e trova la moglie impiccata in giardino

A Carrara, un uomo trova la moglie impiccata su un albero. La donna aveva annunciato il suicidio su Facebook. È accaduto ieri a Carrara, dopo che la donna ha annunciato sul suo profilo Facebook il suo suicidio. Intorno alle 14:30, il marito torna a casa e la trova impiccata nel giardino di casa. La donna aveva 43 anni ed era malata. Ma i Carabinieri sospettano che la tragedia non è stata dettata solo dalle condizioni fisiche della donna. La 43enne, infatti, aveva un amante e questa situazione di disagio profondo avrebbe potuto influire sul suo stato psichico, fino a farle compiere il tragico suicidio, annunciandolo su Facebook. Appena la donna ha annunciato il suicidio, sono cominciati a piovere i commenti sul suo profilo da parte degli amici più cari. Tutti hanno invitato la donna a ripensarci. Una sua amica ha confessato di averla sentita agitata la sera prima. L’amica ha provato a calmarla per tutta la notte, proprio parlando con lei nella chat di Facebook. Nonostante l’annuncio sul social network, nessuna chiamata di allarme è arrivata alla Polizia. Il marito, che ha trovato la moglie impiccata, ha preferito non commentare la vicenda. Le indagini sono ora affidate al commissariato di Carrara, che è intervenuto sul luogo insieme al dirigente Paolo Giuseppe Mariani. Sempre a Carrara, pochi giorni fa c’era stato un altro suicidio, stavolta dettato in parte dalla crisi: a impiccarsi, infatti, fu un imprenditore in gravi condizioni economiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.