Stalking tra donne a Macerata: gelosa della sua amica la perseguita

Un insolito caso di stalking quello avvenuto a Macerata (Marche). Infatti, vede coinvolto due donne: diventata gelosa della sua amica la perseguita. Diventa una stalker per gelosia della migliore amica. Perseguita la rivale in amore dopo essersi accorta che lei frequenta il suo compagno. La donna ha iniziato così a perseguitarla. Appena ha scoperto che la sua amica era diventata l’amante del compagno, è diventata gelosa e ha iniziato a farle stalking. La donna è stata così denunciata. Questa l’accusa con il quale i carabinieri di Matelica hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Macerata D.D., 42 anni, impiegata. Le due donne, coetanee, si conoscono da tempo. Dopo aver scoperto che la sua amica si vedeva con il compagno, D.D. la perseguita giorno e notte. Pedinamenti e inseguimenti sono iniziati dopo aver saputo che la donna si vedeva con il compagno. Anche su Facebook la donna era solita “spiare” l’amica. Uno stalking tra donne che è un fatto del tutto inconsueto. Dopo gli appostamenti, sono arrivate anche le minacce: l’impiegata 42enne ha più volte inseguito l’ex amica mentre andava con la sua auto a lavoro iniziando a offenderla pesantemente. Inoltre, l’avrebbe diffamata anche su Facebook. A questo punto la donna si è rivolta ai carabinieri. Le forze dell’ordine, in seguito alla denuncia, hanno ascoltato tutti i testimoni della vicenda e presentato un rapporto alla Procura di Macerata, che ha sottoposto a indagini D.D. iscrivendola sul registro degli indagati. Gelosa della sua amica la perseguita ovunque. Certo è che in sua attenuante si può dire che l’amica non ha brillato in quanto a lealtà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.