Palermo, 20enne in gita cade dal balcone dell’hotel: è grave

A Palermo, un 20enne in gita scolastica cade dal balcone dell’hotel dove alloggia insieme alla sua classe. Il giovane è grave dopo essere caduto da circa cinque metri di altezza. Era in gita insieme alla sua classe nella bella Sicilia e non è ancora chiaro come sia potuto accadere – se si è trattato di un gioco finito male o peggio – un ragazzo di origine belga è caduto dal balcone dell’hotel, ed è grave. Il 20enne è tuttora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Villa Sofia di Palermo (in foto). Il ragazzo è precipitato dal primo piano di un albergo di Isola delle Femmine (Palermo). Un volo di ben cinque metri che ha causato un tonfo assordante. Appena i suoi compagni lo hanno avvertito, hanno chiamato prontamente i soccorsi. Stando a una prima ricostruzione fornita dagli inquirenti, il 20enne sarebbe caduto dal balcone mentre cercava di raggiungere la stanza vicina, dopo aver scavalcato la ringhiera. Il ragazzo voleva così entrare nella stanza attigua alla sua, non si sa se per fare uno scherzo a qualche compagno o se per andare a trovare una compagna senza farsi notare. Questo gesto è però finito male e ha causato un volo di cinque metri. Il ragazzo si trova ora ricoverato in ospedale in seguito al trauma cranico e un’emorragia celebrale provocategli dalla caduta di 5 metri. La prognosi è al momento riservata. Insomma, un gesto superficiale e rischioso ha fatto sì che un giovane in gita scolastica finisse grave all’ospedale. Il ragazzo cade dal balcone dell’hotel dove alloggia in seguito a un tentativo di raggiungere la stanza vicina senza passare dal corridoio. C’è apprensione per le sue condizioni di salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.