Caso Massimo Bossetti: la madre e la sorella al Maurizio Costanzo Show per urlare la sua innocenza


Massimo Bossetti è stato condannato in primo grado nel corso del processo per l’omicidio di Yara Gambirasio all’ergastolo. I familiari del muratore si sono sempre schierati della sua parte e hanno parlato in diverse trasmissioni delle loro convinzioni, sottolineando quanto Massimo fosse un bravo uomo che mai avrebbe potuto fare del male a una ragazzina. Per la prima volta insieme in tv Ester Arzuffi, la madre di Massimo Bossetti e sua sorella Laura, hanno deciso di dire la loro nella puntata del Maurizio Costanzo Show. Una intervista molto particolare, più che altro superficiale ci verrebbe da dire. L’unica nota positiva è stata la presenza di Eleonora Daniele che dalla sua esperienza di conduttrice di programmi di cronaca, ha messo ordine tra un giudizio di Alba Parietti e l’altro. L’intervista è stata surreale per il contesto in cui si è sviluppata, tra una salsa e due chiacchiere sui tradimenti. Non è stato un bel momento di televisione. 

Le due signore in ogni caso hanno deciso di partecipare al Maurizio Costanzo Show per ribadire la loro convinzione: Bossetti è innocente e si andrà avanti fino a dimostrare che l’uomo non ha nulla a che fare con l’omicidio di Yara. La domanda più interessante della serata è stata fatta da Eleonora Daniele che ha chiesto alla madre di Bossetti come mai abbia deciso di parlare in tv mentre in aula davanti ai giudici, non lo ha mai fatto. “Io sono qui per parlare di Massimo, in aula cosa avrei dovuto dire? Si continua a dire che mi sono accompagnata con Guerinoni e io dico che non è così. La scienza dice il contrario, io non posso dire nulla per cui ho preferito tacere.” La donna ha ribadito anche nel programma di Canale 5 di non aver mai avuto nessuna relazione con l’autista di Gorno che sarebbe il padre di Massimo Giuseppe Bossetti. 


Sia Ester che Laura sperano che nelle prossime fasi processuali ci siano le prove per dimostrare che Massimo è innocente, come ad esempio l’esistenza di un suo fratellastro. “Noi non capiamo di scienza ma speriamo che le nuove piste portino a qualcosa”. Spazio anche alla domanda di Samantha De Grenet che ha chiesto alle due signore se mai in cuor loro anche solo per un istante abbiano avuto dei dubbi o dei sospetti. “Non abbiamo mai pensato che Massimo sia un assassino. E’ innocente lo diciamo dal primo giorno e se non fosse così non saremmo di certo qui” queste le parole di Laura Bossetti ed Ester Arzuffi. 

La mamma di Bossetti spiega anche, per rispondere alla domanda di Costanzo che le chiede se suo figlio abbia tentato il suicidio, che all’inizio le cose erano molto complicate e che i cattivi pensieri hanno sfiorato Massimo. Ora però è in carcere e deve lottare per dimostrare la sua innocenza e tornare dai suoi figli che lo aspettano a casa. 


Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close