Livorno, crolla il pavimento in una scuola e il prof precipita da tre metri


livorno, crolla pavimento nella scuola

Livorno, momenti di paura nella scuola superiore Colombo, dove il pavimento è crollato. Il cedimento è avvenuto all’esterno di un laboratorio d’informatica. Le ultime notizie rivelano che, a causa del crollo, un professore di diritto ed economia è precipitato da un’altezza di tre metri, riportando diverse ferite. Il docente è stato soccorso dai volontari della pubblica assistenza e della Croce rossa. Il tutto è accaduto a causa dell’imprudenza dello stesso professore, che non sarebbe dovuto entrare nella zona non idonea.

LIVORNO, PAVIMENTO DELLA SCUOLA SUPERIORE È CROLLATO E IL PROFESSORE È PRECIPITATO DA TRE METRI ULTIME NOTIZIE: IL DOCENTE SAREBBE STATO IMPRUDENTE

Momenti di paura nella scuola superiore Colombo di Livorno, durante il quale il pavimento è crollato. Il tutto è accaduto in una zona vietata, come indicato dai cartelli. Il professore di diritto ed economia, Marco Cannito, ha raggiunto il ballatoio non praticabile e poi è caduto da un’altezza di tre metri. Stando alle prime ricostruzioni, nel laboratorio d’informatica, gli studenti hanno fatto presente al docente di avere caldo. Così, l’insegnante, al fine di aprire una finestra, ha scavalcato una ringhiera raggiungendo una zona non idonea, dove il pannello divisorio non ha capacità portante. Improvvisamente il pavimento in cartongesso è crollato e il professore è caduto al piano di sotto. Stando alle ultime notizie, l’uomo è stato subito soccorso e poi trasportato in ospedale in codice giallo. La scuola ha spiegato, in queste ore, che le finestre dell’aula di informatica possono essere aperte solo dai custodi. Sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco, gli ispettori della medicina del lavoro e gli agenti di polizia. Tra gli studenti fortunatamente non vi sono feriti.


Sul caso ha deciso di intervenire il sindaco Filippo Nogarin, attraverso un post su Facebook, rivelando che l’incidente è accaduto a causa dell’imprudenza del docente, il quale si è recato ” in un posto in cui non avrebbe dovuto accedere, visto che sono in corso alcuni lavori di ristrutturazione”. Oltre ciò, il sindaco ci ha tenuto anche a precisare che la manutenzione della scuola superiore Colombo dipende dalla Provincia. Inoltre, chiede l’attenzione del governo, annunciando che il nostro Paese ha bisogno di investimenti, per garantire la sicurezza a chi frequenta le scuole.


Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close