Legnano, donna colpisce l’ex con l’acido dopo una discussione

legnano donna colpisce ex acido

Legnano, una donna colpisce l’ex con l’acido al volto dopo una discussione. La vittima della furia della donna è un uomo di 30 anni, che ha agito nella serata di ieri a Legnano, nel milanese. E’ rimasto gravemente ustionato a seguito del contatto con l’acido. Le zone interessate sono il volto e il torace. In particolar modo rischia di perdere un occhio. A quanto pare la donna si è costituita raccontando quanto accaduto ai Carabinieri. E’ stata dunque messa in manette con l’accusa di atti persecutori e lesioni personali gravissime. Attualmente è detenuta in carcere.

Legnano, donna getta acido sull’ex: ustioni al volto e al torace, l’uomo richia di perdere un occhio

L’aggressione potrebbe costare un occhio al 30enne, probabilmente rimasto sfigurato sia al volto che sul corpo a seguito del folle gesto della sua ex. Il tutto sarebbe avvenuto per futili motivi, a seguito di una lite tra i due ex fidanzati. La donna ha dunque deciso di fargliela pagare nel modo peggiore, con dell’acido. Dopodiché si è costituita dai Carabinieri non lasciando spazio a dubbi circa la sua colpevolezza. La donna è stata arrestata e attualmente si trova in carcere. Su di lei pendono le accuse di lesioni personali gravissime e atti persecutori ai danni del suo ex. Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti su questa terribile vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.