Pescara, incendio clinica privata: morti due pazienti trovati carbonizzati

pescara incendio clinica privata

E’ terribile quanto accaduto in provincia di Pescara, dove è divampato un incendio in una clinica privata e sono morti due pazienti trovati carbonizzati. Il complesso sanitario interessato dalle fiamme è Villa Serena, che si trova precisamente a Città Sant’Angelo. A perdere la vita sono due pazienti psichiatrici. Per spegnere l’incendio, sono intervenuti i Vigili del fuoco, mentre i sanitari del 118 hanno provveduto a soccorrere le persone.

Pescara, incendio in una clinica privata: due pazienti sono morti e uno è stato salvato

Il rogo che ha interessato Villa Serena, una clinica privata della provincia di Pescara, ha visto impegnato anche il personale del posto al fine di trarre in salvo i pazienti. Nella stessa stanza delle vittime era presente una terza persona, che è stata portata fuori proprio dal personale della clinica. I due pazienti morti carbonizzati sono un 63enne e un 51enne. Tra le altre persone presenti sul posto, per fortuna non ci sono dei feriti. Sono state evacuate 70 persone inizialmente.

Incendio Villa Serena, non ci sono problemi di agibilità nell’edificio: i pazienti tornano nelle stanze

Secondo quanto si apprende, non ci sarebbero dei problemi relativi all’agibilità della clinica in questione. Dunque i pazienti che avevano lasciato le stanze stanno tornando al loro posto. Sul luogo dell’incendio sono intervenuti anche i carabinieri appartenenti alla Compagnia di Montesilvano così come il sindaco di Città Sant’Angelo, Gabriele Florindi. In queste ore verrà chiarito quanto accaduto all’interno della clinica privata e cosa abbia fatto scaturire l’incendio in cui due pazienti sono morti.

Il ministro della Salute Giulia Grillo interviene sull’incendio: “verrà fatta chiarezza”

A parlare dell’incendio che ha portato alla morte di due pazienti, all’interno della clinica privata psichiatrica Villa Serena, è stata anche Giulia Grillo, ministro della Salute. Con un tweet ha dichiarato: “Due persone sono morte nell’incendio sviluppatosi nel complesso sanitario Villa Serena a Città Sant’Angelo (PE). Faremo chiarezza per capire come sia stato possibile”. Ha poi fatto sapere di essere vicina ai familiari delle vittime del rogo e agli altri pazienti della struttura. Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti su questa vicenda, comprendendo come un incendio possa essersi sviluppato nella clinica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.