Storie Italiane chiude salutando Maria Antonietta ancora in ospedale dopo esser stata bruciata dall’ex


Maria Antonietta è una grande lottatrice. Lo ha dimostrato negli ultimi tre mesi, dalla stanza di ospedale dove è stata ricoverata per essere operata e seguita dai medici di Bari che si sono presi cura di lei. La donna non si è mai arresa e, non appena è stato possibile, ha accettato di parlare in tv di quello che le era successo. Il suo ex le ha dato fuoco, in una mattina di follia a Reggio Calabria. Lei però ha lottato e continua a farlo, per amor suo e per amore dei suoi figli che meritano di avere al loro fianco la mamma. Anche nella puntata di Storie Italiane di oggi, Maria Antonietta ha lanciato un altro grande esempio. Continua la sua battaglia: sono passati più di tre mesi da quel giorno. Eleonora Daniele e la squadra di Storie Italiane sono state sempre vicine alla donna e oggi, nell’ultima puntata della stagione, la salutano con la speranza che poi a settembre, stia meglio e possa magari anche arrivare in studio a Roma.

MARIA ANTONIETTA A STORIE ITALIANE: ADESSO VUOLE GIUSTIZIA

I medici hanno annunciato che Antonietta è finalmente fuori pericolo ma è ancora presto per pensare a quando potrà tornare a casa. Lei però è fiduciosa e positiva.

Sono piena di speranze. Non è stato un percorso facile, è stata dura, ma ce la sto mettendo tutta grazie ai dottori, alla mia fisioterapista che ogni giorno ha tanta pazienza, e spero solo di potercela fare e di avere giustizia perché ho tanti perché che mi devono spiegare” ha detto nella puntata del 14 giugno 2019 di Storie Italiane. Oggi il pubblico di Rai 1 ha avuto modo di vedere anche una parte del volto di Maria Antonietta, che è stata miracolosamente salvata dai medici dell’ospedale di Bari dove è stata trasportata d’urgenza da Reggio Calabria. I medici sono fiduciosi e pensano che Maria Antonietta possa presto ritrovare la serenità che in ogni caso, nonostante il dramma che ha vissuto, non le è mai mancata grazie alla sua bella famiglia. “I miei fratelli e mio padre mi fanno sentire una principessa” ha detto la donna che adesso spera solo di avere giustizia per tutto quello che le è successo.

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close