Annamaria Sorrentino è stata spinta dal balcone? Una nuova testimone avrebbe visto tutto

Nella puntata di Chi l’ha visto in onda l’11 marzo 2020 si torna a parlare della morte di Annamaria Sorrentino, la miss che sarebbe caduta dal balcone di una casa in affitto al mare, vicino Tropea, il 16 agosto 2019. Annamaria Sorrentino è caduta durante un litigio, si è buttata per scappare alle botte o qualcuno l’ha spinta? Si sta indagando per capire cosa sia successo in quella casa nel giorno della furibonda litigata tra Annamaria, suo marito e le altre persone presenti nella casa. Un viaggio organizzato da questo gruppo di amici che vivevano un periodo poco sereno. Annamaria infatti aveva un amante e si era ritrovata in quella casa con l’uomo in questione e sua moglie; inoltre Paolo, il marito di Annamaria pare lo avesse già scoperto e che forse, avesse chiesto questo viaggio proprio per un faccia a faccia con tutte le persone a conoscenza di questa vicenda.

Ma forse, una terza persona può sapere molto di più ed è Gaetano, un uomo del quale, sin dall’inizio di questa vicenda, la famiglia di Annamaria ha parlato. Oggi una testimone dice di aver visto tutto. Non ha parlato fino a questo momento perchè ha avuto paura, non a caso, come riferisce il giornalista di Giallo che per primo ha seguito questa pista, Fiore, la donna sarebbe stata persino picchiata dal marito che non voleva che lei raccontasse quello che aveva visto alla famiglia di Annamaria.

Ma mettiamo in ordine i tasselli di questa vicenda, che si arricchiscono con la testimonianza di questa persona ( sarà compito di chi indaga verificare poi se la sua versione è credibile).

LA STORIA DI ANNAMARIA SORRENTINO: CHE COSA E’ SUCCESSO IN CALABRIA?

Annamaria e suo marito sono in vacanza. Lei ha un amante, vuole lasciare il marito ma decide di partire lo stesso anche se in casa si ritrova con suo marito e con il suo amante, e la moglie di lui. I giorni trascorrono tra litigi violenti e la richiesta di Annamaria di tornare a casa ( con chiamate fatte alla sorella e ai familiari). La sorella di Annamaria viene rassicurata da questo Gaetano che le dice che andrà tutto bene, di non preoccuparsi. Qualche ora dopo Annamaria giace a terra, sull’asfalto, dopo un volo dal balcone. Mentre i vicini chiamano i soccorsi, altri vedono proprio Gaetano preparare le valige per andare via. Saranno solo le forze dell’ordine a bloccarlo prima che possa lasciare il posto dove tutto è accaduto.

Da quel momento il marito di Annamaria finisce sotto i riflettori. Si pensa che sia Paolo ad aver istigato la donna, si pensa a un suicido. Lui nega di esser un marito violento, fornisce diverse versione dei fatti, dice di aver persino cercato di prendere Annamaria quando l’ha vista correre verso il balcone ( avrebbe anche dei segni sul braccio). La famiglia di Annamaria non crede al suicidio. Si batte in tv e chiede l’aiuto dei giornalisti per raccontare questa storia. La procura di Vibo va avanti e le indagini proseguono fino a quando tutto cambia: il marito di Annamaria viene indagato.

La storia viene seguita dai giornalisti di Giallo che cercano, scavano, cercano di entrare nel mondo dei sordi. E alla fine arriva la testimonianza di questa donna ( video mostrato anche da Chi l’ha visto) che fornisce una nuova versione. Secondo le parole di questa donna, Annamaria era in video chat con lei, stavano parlando, il telefono era sul tavolo. Lei avrebbe visto tutto e scagiona Paolo: non sarebbe stato lui a spingere Annamaria ma un altro uomo.

Secondo la super testimone a spingere giù dal balcone Annamaria sarebbe stato Gaetano che le avrebbe dato una forte spinta con il gomito ( nella video chiamata la donna mima anche il gesto).

Ma perchè se è successo questo, perchè Paolo continua a difendere l’uomo che avrebbe ucciso sua moglie? Secondo la super testimone, Paolo avrebbe paura, in quanto Gaetano lo avrebbe minacciato. La donna dice che aveva paura di parlare, che è stata minacciata. Quel giorno ha chiuso subito il telefono e non ha più visto nulla.

In studio, nella puntata di Chi l’ha visto dell’11 marzo 2020 Paolo conferma:non è stato Gaetano a spingere Annamaria dal balcone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.