Coronavirus bollettino 10 aprile 2020: 98.273 attualmente positivi, 18.849 decessi

Conferenza stampa puntuale alle 18 oggi 10 aprile 2020 con le ultime notizie su quella che è l’attuale situazione in Italia a causa dell’emergenza coronavirus. Dalla protezione civile di Roma arrivano gli ultimi dati con gli aggiornamenti delle ultime 24 ore. Brevissima la conferenza di oggi in quanto c’è attesa per le parole del Premier Conte. Il presidente del Consiglio aveva annunciato una conferenza stampa per il pomeriggio, si pensava alle 14 ma non ha ancora parlato.

 Sono 570 le vittime nelle ultime 24 ore per Coronavirus, il numero complessivo dei morti è salito a 18.849. Angelo Borrelli questo pomeriggio ha spiegato che i nuovi positivi sono 1.396, per un totale di 98.273. Nell’ultimo giorno, sono stati effettuati 53.495 tamponi: il totale è di quasi un milione. I casi totali sono ora 147.577 , con un incremento di 3.951 in un giorno (ieri erano 143.626 e l’incremento di 4.204).

I pazienti dimessi sono in totale 30.455, con 1.985 persone guarite nelle ultime 24 ore (un dato che resta sostanzialmente stabile). Quelli ricoverati in strutture ospedaliere con sintomi sono 28.242 (-157 da ieri), di cui 3.497 in terapia intensiva (-108 da ieri). Quest’ultimo dato continua a calare per il quinto giorno consecutivo. Aumentano a 66.534 le persone in isolamento domiciliare, contro i 64.873 di ieri.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: IL BOLLETTINO DEL 10 APRILE 2020

E’ il  vicepresidente della Regione Fabrizio Sala a dare notizie della situazione in Lombardia; nelle ultime 24 ore ci sono stati 1.246 nuovi positivi, per un totale di 29.530. I dati arrivano a fronte di 186.325 (+9.372 nelle ultime 24 ore) tamponi eseguiti. Il bilancio dei decessi raggiunge quota 10.238: oggi si sono registrati 216 nuovi decessi. Il dato dei pazienti in terapia intensiva ora è di 1.202. I ricoverati sono 11.877 e i dimessi 16.280. Altri 16.451 pazienti sono in isolamento domiciliare.

I rappresentati della regione Lombardia continuano a ribadire che non si deve uscire in questi giorni di Pasqua. Sono state lanciate delle App per tracciare i movimenti e per evitare che molti lombardi lascino le loro case per andare al mare o in montagna presso le seconde case. Bisogna restare in casa perchè il numero dei nuovi casi resta importante, come quello delle vittime.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: I DATI REGIONE PER REGIONE DEL 10 APRILE 2020

Ecco i dati regione per regione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.