Dopo il 18 maggio possibile incontro con gli amici tra bar e ristoranti: se ne sta discutendo

Doveva essere il decreto aprile, poi forse il decreto maggio. Ma visto che siamo ormai arrivati al 13 del mese, si potrebbe chiamare giugno, per portarci avanti. Pare che si chiamerà decreto rilancio e forse nelle prossime ore Giuseppe Conte metterà la firma su un decreto che potrebbe essere composto da centinaia di pagine tra provvedimenti, norme, regole e restrizioni. Dagli aiuti alle imprese passando per quelli per le famiglie. Ma anche le nuove regole per la seconda parte della fase 2 che inizierà dal 18 maggio. A tal proposito sono molti a chiedersi: dal 18 maggio, oltre ai parenti stretti, si potranno incontrare anche gli amici? Sarà possibile viste le riaperture dei ristoranti e dei bar, potersi incontrare?

Al momento è tutto un grande “Boh”. Non ci sono risposte ma solo tante supposizioni. Pare che il Governo inviterà al buon senso, senza però proibire nulla nello specifico. Ma a quanto pare, stando alle indiscrezioni, dal 18 maggio 2020 sarà possibile uscire a cena per una pizza, magari, con degli amici che non si vedono da quasi tre mesi. Uscire a bere il caffè tra amiche, fare un aperitivo all’aperto seguendo le nuove regole, far incontrare dei bambini, compagni di scuola, magari al parco. Ci si aspetta di ricevere tutte le risposte del caso ma al momento, lo ribadiamo, resta il grande punto interrogativo.

FASE 2: DOPO IL 18 MAGGIO POSSO USCIRE CON GLI AMICI?

Non è dato saperlo quindi, ma restiamo in attesa di potervi dare una risposta. Al momento si sa ben poco, pare che si stia pensando anche di abolire l’obbligo per parenti o per persone che vivono nella stessa casa, di dover portare al ristorante l’autocertificazione. Vedremo. Il tempo passa, restano le domande e poche sono le risposte.

Nelle prossime ore si spera, che arriveranno queste risposte ma anche quelle alle domande di chi ancora aspetta bonus, cassa integrazione, prestiti. Al momento purtroppo, per molti italiani, solo parole scritte ma non concretizzatesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.