Rocco Casalino in isolamento, assente alla conferenza di Conte

Isolamento fiduciario per Rocco Casalino, il portavoce del presidente del Consiglio non era presente alla conferenza stampa che abbiamo appena seguito tutti. Il motivo dell’assenza di Casalino preoccupa indirettamente, il compagno è risultato positivo, Rocco Casalino e Josè Carlos Alvarez convivono, il collegamento è semplice. In realtà il portavoce del premier ha già effettuato due tamponi, entrambi risultati negativi. Si è sottoposto ai test già nella giornata di martedì e anche il giorno successivo. Nonostante questo ovviamente resta in quarantena per scongiurare ogni pericolo di contagio. Ovvio che nei giorni precedenti al presunto contagio Casalino sia sempre stato in stretto contatto con il presidente Conte. Immaginiamo però che siano state da sempre adottate anche tutte le regole, dal distanziamento alle mascherine. 

IL COMPAGNO DI ROCCO CASALINO POSITIVO AL CORONAVIRUS

E’ ovvio che la quarantena fiduciaria di Casalino sia la diretta conseguenza della positività di José Carlos. Il compagno di Casalino è al momento asintomatico. Nonostante il collaboratore di Conte sia al momento negativo sembra avere dei lievi sintomi.

L’ultimo contatto con il presidente del Consiglio l’avrebbe avuto lunedì, forse martedì ma mantenendo la distanza di sicurezza necessaria, quella che le regole rivolte a tutti continuano a ripetere.

Rocco Casalino sta trascorrendo la quarantena a casa con il compagno. E’ con un articolo di Tpi che Selvaggia Lucarelli ha risposto subito a chi ha notato l’assenza di Casalino nel cortile interno di Palazzo Chigi accanto al presidente. 

Si aggiunge alla notizia anche un pizzico di gossip perché la coppia dopo qualche mese di crisi è tornata insieme. Già a inizio settembre la rivista Chi aveva paparazzato Casalino con il fidanzato cubano in Salento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.