Zona rossa, zona arancione, zona gialla: è possibile fare la spesa in un comune diverso?

E’ possibile fare la spesa in un comune diverso da quello in cui si abita? E’ una delle tante domande che gli italiani si stanno ponendo in queste ore, a pochi giorni dall’uscita del nuovo DPCM che sarà in vigore fino al 3 dicembre 2020. Il Governo quindi prova a fare chiarezza, rispondendo in modo chiaro a queste FAQ, le domande più frequenti che gli italiani si stanno ponendo in queste ore. Cerchiamo di capire quindi che cosa succede in zona rossa, in zona arancione e in zona gialla: si può andare a fare la spesa in un comune diverso da quello in cui si vive?

ZONA ROSSA: E’ POSSIBILE FARE LA SPESA IN UN COMUNE DIVERSO DA QUELLO IN CUI SI ABITA?

È possibile spostarsi in altri comuni solo ed esclusivamente per comprovate esigenze lavorative, di necessità o per motivi di salute. Laddove quindi il comune non disponga di punti vendita, o sia necessario acquistare con urgenza generi di prima necessità non reperibili nel comune di residenza o domicilio, lo spostamento è consentito solo entro tali stretti limiti, che dovranno essere autocertificati.

ZONA ARANCIONE: E’ POSSIBILE FARE LA SPESA IN UN COMUNE DIVERSO DA QUELLO IN CUI SI VIVE?

È possibile spostarsi in altri comuni per acquistare beni o usufruire di servizi solo ed esclusivamente se questi non sono disponibili nel proprio comune. Laddove quindi il comune non disponga di punti vendita (o, per esempio, dell’ufficio postale), o sia necessario acquistare generi di prima necessità non reperibili nel comune di residenza o domicilio, lo spostamento è consentito solo entro tali stretti limiti, che dovranno essere autocertificati.

ZONA GIALLA: E’ POSSIBILE FARE LA SPESA IN UN COMUNE DOVERSO DA QUELLO INCUI SI VIVE?

Sì, purché entrambi i comuni si trovino nell’area gialla.

Queste sono le risposte che potrete trovare sul sito ufficiale Governo.it. Sono le risposte alle domande più frequenti che gli italiani si pongono in queste ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.