Ex moglie preoccupata allerta le forze dell’ordine: uomo trovato morto in casa a Capodimonte

Le ultime notizie da Capodimonte dove un uomo è stato trovato morto in casa dopo la segnalazione della sua ex moglie
carabinieri

Si cercherà nelle prossime ore di capire che cosa è successo in casa dell’uomo che è stato trovato morto dopo la segnalazione della sua ex moglie. Per il momento, sono pochissime le informazioni che arrivano da Napoli. Sappiamo che un uomo di 64 anni è stato trovato morto nel proprio appartamento a Capodimonte, a Napoli. Su posto i carabinieri della locale compagnia, che stanno effettuando i rilievi del caso: nessuna ipotesi è al momento esclusa, sebbene si propenda per una possibile causa naturale. Ad aggiungere un dettaglio in questa storia sono stati i giornalisti di Fanpage.it che raccontano che il corpo dell’uomo, di cui non è ancora stata resa nota l’identità, è stato ritrovato grazie a una segnalazione; ad allarmarsi era stata la ex moglie. La donna, non riusciva a mettersi in contatto con il suo ex e non aveva sue notizie da qualche giorno. L’ex moglie dell’uomo ritrovato morto in casa si sarebbe recata anche nei pressi della sua abitazione, dove avrebbe trovato il gatto, rimasto fuori dall’appartamento .

Uomo trovato morto in casa a Capodimonte

La donna quindi si sarebbe messa in contatto con le forze dell’ordine, richiedendo il loro intervento. Come succede sempre in questi casi, sul posto sono arrivati carabinieri e vigili del fuoco. Una volta entrati in casa i pompieri, hanno ritrovato il cadavere dell’uomo. Pare fosse morto già da giorni.

Secondo le ultime notizie, ci sarebbero segni visibili di violenza, sul suo corpo. L’appartamento, risulterebbe anche in ordine, nessun segnale che possa far pensare a una intrusione o una rapina finita male ma è tutto da verificare. Anche per questo motivo, la salma è stata posta sotto sequestro dal magistrato di turno, ed è stato aperto un fascicolo: nei prossimi giorni si procederà all’autopsia che potrà fare chiarezza sul decesso dell’uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.