Frana a Ischia, Eleonora aveva solo 31 anni. E’ morta nel fango. Si cercano 11 dispersi

Eleonora aveva solo 31 anni, è la prima vittima identificata dopo la frana di Ischia. Si cercano ancora 11 persone: le ultime notizie
frana ischia

E’ drammatico quello che sta succedendo a Ischia. Ne parlano i giornali di tutto il mondo oggi, dopo che si inizia a tracciare un primo bilancio. E’ stata confermata l’identità della prima vittima, una donna di 31 anni. E’ Eleonora Sirabella. Il bilancio però potrebbe crescere, in modo tragico. A oltre 24 ore dalla frana che ha riempito di fango, detriti, terra e acqua le strade dell’isola, colpendo in particolare Casamicciola, si fa ancora il conto dei dispersi. E purtroppo per le persone che non rispondono all’appello sono 11. Sono 11 i dispersi. Mentre oltre 100 persone hanno perso a causa del maltempo e della frana di Ischia, tutto. La loro casa, il loro posto sicuro.

Tra i dispersi ci sono anche minori“. Lo ha detto il sindaco di Lacco Ameno, Giacomo Pascale, a RaiNews24. “Le ricerche dei dispersi non si fermano, è la priorità, abbiamo il cuore spezzato. Gli sfollati da 140 ieri sera sono diventati 164 stamattina” ha aggiunto. E i numeri purtroppo, sembrano essere destinati a crescere.

Si cercano ancora i dispersi: le ultime notizie da Ischia

Sull’isola si continua a scavare nel fango nella speranza di ritrovare le 11 persone che ancora mancano all’appello. Tredici i feriti, circa 200 le persone evacuate. Alle 11 a Palazzo Chigi si terrà il Consiglio dei ministri per la dichiarazione dello stato di emergenza. Continua, intanto, il maltempo: oggi allerta arancione in Campania, Calabria e Sicilia, gialla in Basilicata.

A Ischia stanno arrivando squadre dei vigili del fuoco da Lazio, Abruzzo, Puglia e Molise. I soccorritori sono impegnati sull’isola in aiuto alla popolazione, nella ricerca dispersi e nelle operazioni di rimozione del fango dalle strade di collegamento.

Eleonora la prima vittima identificata

Era commessa in un negozio di Ischia, Eleonora Sirabella, 31 anni, la prima vittima accertata della frana di Casamicciola. Viveva con il compagno, ancora disperso, nella zona del Rarone, una delle più colpite dalla lava di fango scesa nella notte di ieri. Sui social il ricordo commosso di tantissimi amici e di clienti del negozio dove lavorava. Il suo corpo è stato ritrovato nei pressi di via Celaro, sotto un metro e mezzo di fango.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.