Per Matteo Messina Denaro orologio da 40 mila euro al polso e montone da 10 mila

Un orologio da quasi 40 mila euro, un montone da 10mila. Non passava di certo inosservato Matteo Messina Denaro
matteo messina denaro

Tutti hanno notato che ai polsi Matteo Messina Denaro non indossava le manette, nonostante tutto, un segno per non ledere la dignità di chi prima di essere un boss, resta sempre una persona. Ma non si è potuto fare a meno di notare anche che Matteo Messina Denaro, il giorno del suo arresto, indossava accessori di un certo valore e abiti firmati. Lo hanno raccontato anche tutte le persone che lavorano nella clinica La Maddalena di Palermo: è sempre stata una persona elegante e distinta, che indossava spesso capi di abbigliamento molto costosi. Impossibile non notare l’orologio al polso, come confermato in conferenza stampa ieri pomeriggio, un accessorio che ha un valore che si aggira intorno ai 30-40 mila euro. Non ha mai rinunciato alla sua passione per gli oggetti preziosi il boss, non aveva quindi paura che questo dettaglio potesse balzare agli occhi. Uno stile molto diverso da chi lo ha preceduto ma nulla di nuovo per chi conosce da sempre le abitudini del super latitante.

Matteo Messina Denaro e il look costoso nel giorno del suo arresto

Impossibile non notante anche gli altri capi di abbigliamento che l’uomo aveva addosso. C’è chi parla di un noto stilista per il suo montone, che avrebbe un costo di circa 10 mila euro ( un capo all’ultima moda); c’è chi punta su un altro brand, più giovanile, che avrebbe un costo di circa 8 mila euro. Di marca sarebbero anche gli occhiali indossati da Matteo Messina Denaro che costerebbero circa 900 euro. Il fatto che tutti abbiano notato il valore degli accessori e dei capi di abbigliamento indossati da Matteo Messina denaro è molto singolare ma lo rende anche unico nel suo genere. I grandi boss della mafia, sono stati arrestati in contesti molto diversi e mai nessuno prima aveva notato questi “dettagli di stile”. E c’è anche chi fa notare il costo del cappellino, che si aggirerebbe intorno ai 150 euro. Un look che di certo non passava inosservato ma a quanto pare questo non era un problema per il super boss che è stato catturato dopo 30 anni di latitanza.

Messina Denaro ci è apparso in buona salute e di buon aspetto, non ci pare che le sue condizioni siano incompatibili con il carcere”, ha concluso poi il magistrato Paolo Guido, aggiungendo che “ovviamente sarà curato come ogni cittadino ha diritto essere curato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.