Rivolta in Libia, Gheddafi: “Resto fino alla morte”


rivolta libia

Situazione sempre più incandescente in Libia. L’aviazione militare continua a lanciare bombe contro i rivoltosi, i mercenari sparano ad altezza uomo. Soltanto a Tripoli ci sarebbero un migliaio di morti. Situazione molto caotica anche a Bengasi, seconda città del Paese africano. Il suo aeroporto è stato messo fuori uso. A controllare la situazione sono ormai i ribelli.

Intanto Gheddafi è tornato a fare sentire la sua voce. Lui di dimissioni non vuole sentire nemmeno parlare. Il leader libico si è scagliato contro i rivoltosi e ha detto che non si arrenderà mai. “Resterò a capo della rivoluzione fino alla morte”, ha detto Gheddafi. “Io sono un rivoluzionario. Ho portato la vittoria in passato di questa vittoria si è potuto godere per generazioni».


“Morirò come un martire, come mio nonno. Sono un beduino rivoluzionario e la Libia guiderà l’Africa e l’America del sud”, ha detto ancora il leader libico, il quale ha definito i ribelli “ratti pagati dai servizi segreti stranieri. Ora c’è una relativa calma e sicurezza nel Paese. E vogliamo usare questa calma per riportare l’ordine”.

Poi l’appello a ciò che rimane del suo popolo: “Il potere è sempre stato nelle vostre mani. Il popolo è responsabile delle decisioni: voi avete deciso che il petrolio sia gestito dallo Stato, lo hanno deciso i comitati popolari”.


Leggi altri articoli di Dal Mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close