Navigator ultime notizie, come fare per essere assunti nei centri per l’impiego


navigator centri per l'impiego

Quali sono le ultime notizie riguardo l’assunzione dei navigator per potenziare i centri per l’impiego? Quali sono i requisiti necessari per accedere alle selezioni? Il reddito di cittadinanza è una delle misure su cui il Governo conta per far ripartire l’Italia e per contrastare la povertà. Metterlo in atto richiede però nuove figure professionali che possano aiutare i beneficiari nella ricerca attiva di un lavoro. Dunque si sta provvedendo alla ricerca di nuove persone da assumere nei centri per l’impiego che possano potenziarne il personale. Vediamo quindi quali sono le ultime notizie riguardo i navigator, quali sono i requisiti necessari per diventarlo e quanto guadagneranno.

NAVIGATOR ULTIME NOTIZIE, QUALI SONO I REQUISITI PER PARTECIPARE ALLA SELEZIONE

Ci sono dei requisiti necessari per poter partecipare alla selezione in qualità di navigator. Tra questi troviamo quello di essere in possesso di una laurea magistrale in Giurisprudenza, Economia, Scienze politiche, Scienze della formazione, Psicologia. Bisogna poi aver maturato 4 anni di esperienza nell’ambito della consulenza sul lavoro.

Per poter accedere alle selezioni bisognerà inoltrare il proprio curriculum vitae sul sito dell’Anpal, l’Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro. Proprio sul sito si troveranno tutte le indicazioni su come procedere.

Ma cosa deve fare un navigator? Le assunzioni sono previste tra maggio e giugno e dopodiché avrà inizio un periodo di formazione. Il lavoro da svolgere riguarda il supporto dei beneficiari del reddito di cittadinanza nella ricerca attiva di un lavoro e nella scelta di corsi di formazione o riqualificazione professionale da frequentare. Tutto questo serve ad impedire che chi percepisce il reddito di cittadinanza si adagi e decida di non lavorare a spese dello Stato.

Qual è lo stipendio di un navigator? Queste nuove figure professionali percepiranno mensilmente circa 1.700-1.800 euro. La cifra annuale è di circa 30mila euro lordi. In più sono previsti dei bonus in base alle assunzioni che si procurano alle persone seguite. L’assunzione avverrà con contratto di collaborazione per due anni. E’ però negli obiettivi del Governo far sì che i navigator diventino effettivi.

Insomma, il reddito di cittadinanza oltre a combattere la povertà porta anche alla creazione di nuovi posti di lavoro. Non ci resta che attendere aggiornamenti ufficiali da parte dell’Anpal per sapere quando sarà possibile inoltrare il proprio curriculum vitae e partecipare alle selezioni. Dunque se siete interessati a questa opportunità lavorativa, andate a verificare di tanto in tanto se sul sito dell’Anpal ci sono delle novità.

Leggi altri articoli di Economia

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close