Quando il business diventa la vita privata


Gli Italiani: popolo di conquistatori, non solo a livello geografico. “Italians do it better” è una delle frasi più ripetute (e probabilmente anche più maschiliste e scontate) degli anni d’oro della penisola. La fama di traditori e “mariuoli” ci precede nel mondo e anche se non bisognerebbe fare di tutta l’erba un fascio, spesso i luoghi comuni sono tali in quanto nascondono un fondo di verità.

Tradimenti e ingiustizie lavorative avvengono anche nel bel paese e spesso sono molto difficili da smascherare, ma da qualche tempo a questa parte in Italia sono arrivate le agenzie di investigazione, che offrono servizi sempre più utilizzati e che hanno un fatturato annuo sempre più elevato.

Agenzie di investigazione in Italia

Infatti, al fine di scoprire la verità a livello personale o aziendale, in Italia stanno nascendo sempre più aziende di investigazione privata. Grazie alla tecnologia e ai social media, tutti credono di potersi improvvisare detective privati per poter sfatare dubbi o indagare nelle vite o nelle aziende altrui. In realtà quello delle investigazioni è un mondo complicato, ed è necessario possedere una serie di requisiti tra cui quello di aver ottenuto l’autorizzazione del Prefetto.

Nonostante gli ostacoli, in Italia il settore delle investigazioni è in fortissima espansione, sia per quanto concerne le richieste da privati, che solitamente si basano su presunte infedeltà coniugali o per il controllo dei propri figli minorenni, sia per quanto riguarda le aziende, dallo spionaggio industriale, al licenziamento per giusta causa.

Sia le persone fisiche che le aziende possono rivolgersi ad un investigatore, si investiga non solo per gli assegni di mantenimento o per un divorzio, ma anche per una bonifica ambientale, per una sospetta infedeltà dei dipendenti, per indagini commerciali o per altri motivi di interesse aziendale. Un detective autorizzato può anche svolgere indagini per enti pubblici e avvocati al fine di trovare prove da utilizzare in sede di processo penale.

Cosa sono le indagini patrimoniali

Uno dei servizi sicuramente più sfruttato è quello delle indagini sul dipendente da parte delle aziende. Si va dall’assenteismo del subalterno allo spionaggio industriale, passando per il patto di non concorrenza che spesso non viene rispettato. In questo ultimo caso le indagini si focalizzano sul risarcimento del danno per responsabilità contrattuale.

Un altro servizio richiesto dalle società è quello delle indagini patrimoniali, utile per chi vuole investire o per chi vuole cercare un fornitore affidabile. Queste indagini permettono di comprendere la reale operatività di un’azienda e si basano su un’analisi dettagliata delle persone fisiche che ne gestiscono direttamente il patrimonio.

Scoprirete quali siano realmente i beni mobili e immobili di una società, l’eventuale esistenza di prestanomi e le possibili negatività del passato e se vi siano società offshore o società “schermo”.

Anche un privato può essere interessato a richiedere un’indagine patrimoniale, che può rivelarsi uno strumento per individuare i beni mobili e immobili intestati ad una persona debitrice o per analizzare la situazione economica di un soggetto o di un’azienda. Questa tipologia di indagine può essere utile anche in fase di giudizio per la determinazione dell’assegno di mantenimento.

Una delle aziende di investigazioni che copre sia la parte del privato che quella del pubblico in tutta Italia è Agiter, alla quale potreste rivolgervi ad esempio per scoprire proprio come funzionano le indagini patrimoniali.

La regolamentazione vigente

Il Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza è stato riformato nel 2010 dal Decreto 269 del Ministero dell’Interno, al fine di delineare meglio i confini di operatività degli investigatori privati, dando anche quelli che sono gli attuali requisiti professionali.

Non fidatevi e scegliete un’azienda sicura, autorizzata da una regolare licenza per evitare di incorrere in problemi giudiziari e di non poter usare le prove raccolte in tribunale, fondamentali per ottenere un rimborso, un risarcimento, gli assegni famigliari o, più semplicemente, giustizia nei confronti di un torto subito.

Leggi altri articoli di Economia

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close