Champions League: Chelsea ok, Real Madrid fa 1-1 a Lione

real madrid lione

Con Inter-Bayern Monaco e Marsiglia-Manchester United si completa oggi il quadro degli ottavi di finale di Champions League. Finora, per le italiane, è andata in modo disastroso. Il Milan e la Roma sono state battute entrambe in casa, rispettivamente dal Tottenham (0-1) e dallo Shakhtar Donetsk (2-3).

Ieri, intanto, hanno giocato due delle favorite alla vittoria finale della competizione europea più prestigiosa. Il Chelsea, come da pronostico, ha vinto 0-2 sul campo del Copenaghen. A decidere il match e probabilmente la qualificazione ai quarti è stato Anelka. Torres, invece, non ha fatto che confermare il pessimo periodo di forma, sbagliando gol facili. Ancelotti l’ha comunque assolto: “Ha giocato bene tatticamente”.

Il Real Madrid di Mourinho ha sfiorato il successo a Lione. Dopo un primo tempo soporifero, in cui i francesi hanno provato a fare di più, nella ripresa gli spagnoli crescono. Cristiano Ronaldo (su punizione) e Sergio Ramos (con un sontuoso colpo di testa) colpiscono la traversa. E’ il preludio al gol di Benzema, che dopo una serie di dribbling in area, segna in scivolata beffando Lloris. Il pareggio del Lione arriva nei minuti finali, lo sigla Gomis, lasciato tutto solo in area. Polemiche a fine partita. Mourinho si è lamentato per un presunto rigore non concesso: gomito alto su punizione di Ronaldo. Va detto che Kakà ha passato tutti i 90 minuti in panchina. Come sono lontani, per lui, i tempi del Milan…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.