Serie A, Parma- Napoli: sintesi e pagelle

Serie A,  Parma 1- Napoli 3 ( posticipo 29esima giornata)

Dopo qualche prestazione deludente, il Napoli torna a sognare: ai rivede in campo Lavezzi e con lui anche un Napoli decisamente più brillante. Nel primo tempo parte meglio il Parma che con Crespo e Giovinco in panchina, sfodera un eccellente Palladino che mette subito in difficoltà la difesa partenopea, subito in apertura, ma De Sanctis risponde bene. Al 29’il portiere del Napoli non può nulla: gol bellissimo dell’ex attaccante del Genoa che al volo con il destro supera De Sanctis da dentro l’area di rigore sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla destra. Nella ripresa, però, è un altro Napoli e già dopo 7 minuti trova il pareggio con Hamsik, gol macchiato da un’evidente posizione di fuorigioco, ma splendida azione di Lavezzi. Il Parma è spento e il Napoli ne approfitta: ancora una volta sono Hamsik e Lavezzi a costruirlo. Questa volta l’assist è di Hamsik con Lavezzi che entra nella difesa del Parma a velocità supersonica: destro sul palo lungo e Napoli che ribalta il risultato in appena quattro minuti. Nel finale i partenopei si regalano anche il 3-1, aiutati dalla superiorità numerica dopo l’espulsione di Galloppa: disattenzione clamorosa dei giocatori (Valiani e Paci) del Parma che pasticciano in un modo vergognoso e si fanno infilare da maggio che – in scivolata – anticipa l’intervento di Mirante. Il Napoli conquista i 3 punti e si porta a -6 dal Milan capolista.

Queste le pagelle della sfida tra Parma e Napoli giocata ieri sera 13 marzo 2011

Parma

Mirante 5.5: Buona prestazione nel primo tempo. Sfiora la palla nel gol di Hamsik, assolutamente non responsabile dei gol del Napoli.

A.Lucarelli 5: Buon primo tempo, ma si fa bruciare da Maggio in occasione del gol. Sbaglia il movimento anche in occasione del gol di Lavezzi.

Paci 5.5: In affanno nella ripresa, come tutti i suoi compagni. Scelta discutibile, quella di seguire Cavani anziché coprire lo spazio lasciato libero da Lucarelli. Suo il rilancio che colpisce Gargano, in occasione del gol di Maggio.

Zaccardo 5: Fa bene il suo. Arriva in ritardo sul pallone di Lavezzi, facendosi anticipare da Hamsik che la mette dentro.

Modesto 5.5: Qualche fallo ingenuo di troppo. Sostanzialmente un buon primo tempo, cala nella ripresa.

Galloppa 4.5 (PEGGIORE IN CAMPO): In ombra durante la partita, decide di mettersi in luce con un fallo da espulsione su Hamsik.

Dzemaili 5.5: Si dà da fare a centrocampo. Anche per lui qualche fallo di troppo.

Valiani 6: Impedisce a Cavani di segnare, ma perde la battaglia con Zuniga sulla fascia. Prova invano a trascinare la squadra nel secondo tempo.

Palladino 6.5: Due palle gol nei primi minuti. È suo il gol che porta il Parma in vantaggio nel primo tempo e che gol! Si spegne nel secondo tempo.

Bojinov 5: Fa poco o niente finché rimane in campo.

Candreva 6: Bene nel primo tempo, sparisce nella ripresa, come tutto il Parma del resto.

Sostituzioni: Pisano, Giovinco e Crespo s.v.

Napoli

De Sanctis 6: Bella parata dopo 5 minuti dall’inizio della gara. Non è responsabile in occasione del gol di Palladino. In generale poco impegnato.

Victor Ruiz 6.5: Ha fatto la sua parte, senza mai soffrire né Bojinov né Crespo. Qualche sbavatura, ma il potenziale c’è tutto.

Cannavaro 6.5: Attento e solido in difesa. Non sbaglia un colpo nei duelli aerei.

Santacroce 6: Qualche distrazione di troppo, come in occasione del gol del Parma quando si perde Palladino. Cresce nel secondo tempo.

Zuniga 6.5: Buona prestazione soprattutto in copertura.

Yebda 6: Niente di esaltante. Collante tra difesa e centrocampo. Troppo lento.

Pazienza 6.5: Buona prestazione. Corre più del solito data l’assenza di Gargano.

Maggio 7: Mette costantemente in difficoltà Modesto. Qualche ottimo cross per Cavani e Lavezzi. Approfitta dell’errore di Paci per chiudere il match sul 3-1.

Lavezzi 7.5 (MIGLIORE IN CAMPO): Ritorna dopo la squalifica e la sua presenza si sente. Assist e gol per lui.

Cavani 6: Non la sua miglior partita. Ha diverse occasioni da gol, ma non riesce a concretizzarle.

Hamsik 7.5: Un primo tempo sottotono, ma nella ripresa crea il panico nella difesa del Parma insieme a Lavezzi. Anche per lui gol e assist.

Sostituzioni: Cribari, Gargano e Mascara s.v.

Bibiana Orso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.