Gattuso offende Leonardo, vediamo il video

Il Milan si porta a caso lo scudetto e Gennaro Gattuso canta un coretto con i tifosi ma offende in modo clamoroso Leonardo, il suo ex tecnico…Un video conferma tutto…

Il Milan è campione d’Italia, lasciandosi alle spalle i campioni uscenti dell’Inter, le sorti sono decise e non poteva mancare la polemica. Durante i festeggiamenti allo stadio Olimpico di Roma, dopo il pareggio che ha regalato lo scudetto ai rossoneri, Gennaro Gattuso aveva preso parte animatamente ad un coro inneggiato dai tifosi milanisti presenti nella capitale, contro l’ex allenatore proprio del Milan, nonché attuale allenatore dell’Inter, Leonardo. Che i tifosi rossoneri non avessero ben digerito il passaggio del brasiliano sulla panchina degli odiatissimi concittadini nerazzurri, questo era chiaro, ma probabilmente non ci si aspettava che un giocatore potesse prendere parte così apertamente al dissenso.

Ecco il video che mostra tutto:

Sulla questione, in questi giorni, si è espresso prima Moratti che è sembrato davvero indignato dall’accaduto riferendosi al gesto di Gattuso come una “cosa davvero stonatissima”, non risparmiando anche qualche frecciatina riferendosi al lungo periodo senza vittorie per il Milan, dicendo che ???”sono cose che capitano per eccesso di esaltazione, anche perchè era da tempo che al Milan non capitava di celebrare una festa del genere.” Ovviamente anche il diretto interessato, cioè Leonardo, non ha atto mancare la sua risposta. Il tecnico, attraverso un comunicato, ha fatto sapere che Gattuso nel momento in cui il brasiliano decise di lasciare la panchina del Milan, si congratulò per la coerenza, chiedendo la verità di cui parla “Ringhio”: “Gattuso, il giorno in cui ho preso la decisione di lasciare il Milan, si è rivolto a me dicendomi che almeno ero stato coerente nella mia scelta. Oggi, invece, su molti quotidiani ho letto che desidera ancora raccontare le sue verità.Mi piacerebbe, quindi, proprio sapere quali sarebbero le cose che avrebbe ancora da dire visto che, nè telefonicamente nè di persona, è stato mai possibile. Inoltre mi farebbe piacere anche conoscere la posizione ufficiale della società AC Milan in merito a quanto accaduto”.

Il Milan ha preferito non prendere provvedimenti, Galliani ha, infatti, definito il gesto come un peccato veniale, su cui si sta abbondantemente esagerando. Sicuramente si è alzato un polverone enorme, ma quello di Gattuso non è di certo un comportamento che gli fa onore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.