Campagnaro rischia il carcere: da 2 a 5 anni

Hugo Campagnaro, difensore del Napoli, suo malgrado è al centro di un caso di cronaca e rischia il carcere. Giorni fa è stato protagonista di un tragico incidente che è costato la vita a 3 persone (tra cui il suo migliore amico). Sin dall’inizio si era capita la gravità dell’incidente (ecco le foto) e anche se le prime notizie parlavano di gravi condizioni per Hugo Campagnaro, il difensore del Napoli si è ripreso (a livello fisico) molto rapidamente. Sono invece decedute le due persone che viaggiavano sull’auto scontratasi con il Suv del difensore argentino e appunto l’amico di Campagnaro che viaggiava con lui: un altro amico è ancora in prognosi riservata ma non rischia la vita.  Secondo le prime ricostruzioni, Campagnaro ha commesso un errore alla guida e qualcuno (ci sono testimoni) ha insinuato che fosse ubriaco alla guida dell’auto.Queste sarebbero aggravanti molto pesanti sul conto di Campagnaro che, comunque, è stato imputato di omicidio colposo aggravato. La dichiarazione in merito è stata data dal pubblico ministero che sta curando le indagini, Walter Guzman, il quale ha anche imposto al calciatore di pagare una cauzione (di circa 340 mila euro) per non incorrere in misure cautelari restrittive. Pagando questa somma Campagnaro potrebbe ritornare a casa, dopo l’interrogatorio che si terrà la settimana prossima, ma ovviamente con l’obbligo di rendersi reperibile qualora il giudice ritenga opportuno il suo rientro in Argentina. Nel frattempo non si placa la rabbia dei familiari che chiedono l’arresto preventivo. Su questo il PM è stato chiaro: “Non possiamo mettere in carcere nessuno senza un regolare processo. Capisco i parenti delle vittime, ma la legge deve fare il proprio corso“-

One response to “Campagnaro rischia il carcere: da 2 a 5 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.