Sorteggio Champions League: Milan e Napoli sfortunate, Inter sorride

Oggi pomeriggio dalle urne di Montecarlo sono arrivati i risultati del sorteggio della Champions League 2011-2012. C’era molta attesa come sempre, per conoscere i nomi delle squadre che insieme formeranno i gironi di qualificazioni per il primo turno. A noi ovviamente interessava sapere con chi sarebbero capitate Inter, Milan e Napoli. Possiamo dire che tutto sommato non è andato nel peggiore dei modi ma di certo, almeno Milan e Napoli, non hanno avuto la fortuna dalla loro parte. C’era da evitare le spagnole della prima fascia, Real Madrid e Barcellona: non è stato possibile visto che i rossoneri se la vedranno con il Barça di Guardiola. Sicuramente sarà una bella gara ma si poteva evitare. Si doveva evitare il Manchester City pronto a mettere sgambetti in qualsiasi momento: nulla da fare, Mancini e i suoi uomini li rivedremo al San Paolo, è il Napoli a beccarsi la squadra inglese. L’Inter dal canto suo invece non ha avuto poi così tanta sfortuna. Anzi a dirla tutta non poteva andare meglio alla squadra di Gasperini: il girone dei neroazzurri è sicuramente il più semplice, uno scandalo non arrivare primi, non diciamo con il massimo dei punti ma quasi. Ma vediamo tutti i gironi delle nostre italiane.

Sorteggio Champions League 2011-2012: i gironi delle squadre italiane

Sorteggio sfortunato per il Milan: sarà Barcellona- era davvero impossibile essere più sfortunati. Si forse se il Milan avesse beccato il Real Madrid…E invece sarà il club di Guardiola la squadra che non farà dormire gli uomini di Allegri. Le altre avversarie non sono imbattibili: c’è il Bate Borisov e poi il Viktoria Plzen. Questo il gruppo H.

Il Napoli trova il Manchester City- lo volevano evitare un pò tutti non perchè sia una delle squadre più forti ma perchè potrebbe rivelarsi una squadra davvero insidiosa. Difficile il girone del Napoli che trova come testa di serie il Bayern Monaco. E ancora ci sarà il Villareal di Giuseppe Rossi. Insomma poteva andare sicuramente meglio. Gruppo A invece per il Napoli.

Inter fortunata: un girone soft- la fortuna accompagna la squadra di Gasperini: meglio di così davvero non poteva andare. L’Inter se la vedrà con il Cska Mosca, per rivivere le emozioni dello scorso anno e poi con Lille e Trabzonspor. Questo è il gruppo B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.