Champions’ League le avversarie del Milan: i commenti dopo il sorteggio

Urna, in parte, benevola per il Milan, nel sorteggio del girone H di Champions’ League. Già, perchè se il Milan incontrerà il Barcellona di Leo Messi, è anche vero che, le altre due avversarie, sono molto abbordabili. Dall’urna sono, infatti, usciti i campioni ucraini del Bate Borisov e i cechi del Vittoria Plzen.

Massimiliano Allegri commenta, così, il sorteggio sul sito rossonero, di oggi del girone di Champions’ League: “Abbiamo sorteggiato la squadra più forte, ma nel nostro gruppo abbiamo altre due squadre alla nostra portata. E poi: “Credo che il passaggio del turno sia ampiamente alla nostra portataa” “La sfida con il Barcellona è la grande apertura della stagione della Champions’ League. Come tutti hanno detto sarà una di quelle gare che tutto il mondo seguirà. Indipendentemente da questo fattore avremo la capacità di giocarci la qualificazione alla fase eliminatoria contro Vittoria Plzen e Bate Borisov”

Eh già: i veri avversari saranno il Bate Borisov e il Viktoria Plzen.

Filipp Rudik, centrocampista del Bate Borisov, ha così commentato il sorteggio: “Volevo il Barcellona e tutti i miei amici mi hanno chiesto di portarlo in Bielorussia. Eccovi serviti! Ero un po’ nervoso quando restavano solo due bussolotti. Volevo che Ruud Gullit ci sorteggiasse per ultimi e sono stato fortunato. Pensavo al Barcellona ancor prima della partita contro lo Sturm. Anche il Viktoria è forte, perchè ha battuto il Copenhagen, ma noi abbiamo il nostro Mario Simic. Riuscirà a segnare contro il Barcellona? Intanto vediamo se riusciamo a toccare palla. Abbiamo già parlato della tattica per quando lo affronteremo: allontaneremo la palla dalle zone pericolose e incroceremo le dita”.

Così Pavel Horvat, capitano del Plzen, commenta: “E’ un sorteggio fantastico. Trovare il Barca e l’Ac Milan in Champions’League è l’avventura della vita per tutti noi, a prescindere dal risultato”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.