Serie A, Milan e Lazio: si avvicina la sfida di San Siro (video)

Ancora 3 giorni e ufficialmente parte il campionato di serie A. La sfida è quella che tiene incollati i tifosi davanti la tv, lo stadio San Siro si illuminerà per l’esordio del Milan di Massimiliano Allegri che se la dovrà contendere con la Lazio di Edy Reja una delle regine del calciomercato appena concluso.

Sponda Milan – I rossoneri per prepararsi al meglio per questa stagione hanno confermato la rosa che ha trionfato in campionato la scorsa stagione aggiungendo però ottimi elementi ad una rosa che già era la più forte della serie A. Sono giunti a Milano sponda rossonera i vari Mexes e Taiwo a costo zero rispettivamente dalla Roma e dal Marsiglia di Deschamps. Galliani furbamente mesi fa sconquassò la carta stampata alludendo ad un fantomatico mister x in arrivo al Milan facendo così circolare nomi di giocatori che difficilmente sarebbero giunti mai in Italia, un esempio il neo acquisto del Barcelona Cesc Fabregas. Spiazzando tutti l’amministratore delegato rossonero ha acquistato con prestito e diritto di riscatto Alberto Aquilani dal Liverpool; il centrocampista della Nazionale Italiana giunge a Milano dopo un anno passato in prestito alla Juventus costellato da alti e bassi e quindi desideroso di consacrazione ai massimi livelli calcistici. Il Milan poi nelle ultime ore ha definitivamente completato la rosa con l’acquisto di Antonio Nocerino dal Palermo che nei prossimi mesi non dovrà far rimpiangere l’assenza di Flamini lesionatosi al crociato e indisponibile per 5 mesi circa. Intanto la squadra guidata da Allegri è al lavoro con intense sedute di allenamento per poter arrivare al top nella sfida contro i biancocelesti.

Sponda Lazio – In casa biancoceleste l’attesa è enorme, gli uomini guidati da Edy Reja sono al lavoro per cercare di affrontare il Milan nel migliore dei modie tentare di fare una grande partita in quel di San Siro. Il tecnico biancoceleste si può ritenere soddisfatto della rosa che ha a dispisizione. A Roma sponda Lazio sono giunti giocatori di spessore internazionale come Cissè e Klose che se in buona condizione fisica, saranno in grado di far fare il definitivo salto di qualità ed in più potranno garantire quel numero di gol che nella passata stagione gli attaccanti biancocelesti non sono risuciti a garantire. La partenza di Zarate all’Inter è stata accolta quasi con entusiasmo in squadra e in società fatta eccezione per i tifosi, i quali hanno contestato tale cessione. Ceduto Muslera al Galatasaray di Terim il Presidente Claudio Lotito ha affidato la difesa della porta laziale a Federico Marchetti, il quale avrà enormi motivazioni per cercare il rilancio in serie A dopo le vicissitudini di Cagliari dove dal Presidente Cellino fu costretto a non giocare. Confermatissimo invece la stella della squadra Hernanes che con i suoi assisi e i suoi gol stava per trascinare la squadra in Champions League l’anno scorso. Edy Reja per la sfida di San Siro ha tutti gli uomini a disposizione eccezzion fatta per i due indisponibili Sculli e Stankevicius e per lo squalificato Marchetti che a Milano sarà sostituito dal suo vice Bizzarri.

Le Probabili Formazioni

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate,Nesta, Thiago Silva, Zambrotta; Ambrosini, Gattuso, Seedorf; Boateng; Pato, Ibrahimovic

Lazio (4-2-3-1): Bizzarri; Konko, Dias, Biava, Radu; Ledesma, Brocchi; Mauri, Cissè, Hernanes; Klose

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.