Serie A, Inter-Roma: pareggio con tante emozioni (video e highlights)

Serie A,Inter-Roma – Finisce con un pareggio a reti bianche la sfida di San Siro tra l’Inter di Gasperini e la Roma di Luis Enrique. Entrambe le squadre hanno avuto molte occasioni per segnare ma l’imprecisione di alcuni giocatori e la sfortuna hanno fatto si che la garà terminasse senza gol ne da una parte e ne dall’altra. La Roma ha sicuramente espresso il miglior gioco dimostrando progressi importanti nella fase di palleggio sbagliando però quasi sempre l’ultimo passaggio decisivo. Sponda Inter invece si segnalano miglioramenti lievi, l’occasione più importante per segnare i nerazzurri l’hanno avuta prima del novantesimo minuto ma Wesley Sneijder ha sprecato tutto con Kjaer che ha salvato quasi sulla linea il tiro dell’olandese. Per il resto la gara è stata piacevole anche se il pareggio alla fine dei giochi non accontenta nessuno.

La gara – La Roma sorprende tutti a inizio gara schierando sugli esterni di difesa due giocatori offensivi come Perrotta (a destra) e Taddei (a sinistra). I giallorossi sembrano avere in mano il pallino di gioco pur sbagliando qualche passaggio di troppo, l’Inter invece gioca con la difesa troppo bassa e vicina a Julio Cesar rimanendo bloccata e cerca qualche folata offensiva con Nagatomo che spinge sulla corsia di destra e Forlan e Milito che si scambiano di posizione nel reparto d’attacco. La squadra nerazzurra dimostra ancora di non avere nelle gambe e nella testa i movimenti chiesti dal suo tecnico. Nagatomo va vicinissmo al gol provando un tiro da fuori che vola di pochissimo alto. La Roma prova a reagire e con Osvaldo va vicino al gol trovando però di fronte un Julio Cesar in gran serata che gli respinge il pallone. Ci riprova al 19′ ancora l’Inter con Lucio inbeccato in area ma Stekelenburg è rapido nell’uscita e anticipa il difensore brasiliano che nello scontro gli rifila un calcio alla tempia facendolo rimanere privo di sensi a terra. Il portiere giallorosso sarà poi portanto all’ospedale per un tac che per fortuna darà esito negativo; al suo posto entra il secondo Lobont. Ilprimo tempo scivola così sul risultato di 0 a 0.

Il secondo tempo – I nerazzurri iniziano la ripresa mostrando un vistoso calo fisico e di intensità facendosi così dominare dal punto di vista del possesso palla e del gioco dai giallorossi. L’Inter è costretta a difendersi vicino l’area di Julio Cesar cercando di tanto in tanto qualche contropiede che però non sortisce mai nessun effetto. Al 58′ Gasperini lancia in campo Zarate al posto di Milito per cercare di riavvivare una gara che per i nerazzurri si sta mettendo su delle pieghe sbagliate. Dal suo ingresso in poi Zarate farà solo cose positive andando vicinissimo al gol in un’occasione quando il suo tiro per questione di centimetri non va a finire all’incrocio dei pali della porta difesa da Lobont. E’ ancora lo stesso argentino a creare danni alla difesa giallorossa quando va a pennellare un pallone in area che rimbalza sui piedi di Sneijder che di prima intenzione calcia in porta ma il danese Kjaer salva di piede il possibile vantaggio interista. Inutili gli ultimi assedi finali, la gara rimane a reti bianche fino al fischio finale dell’arbitro Mazzoleni.

Il pareggio di ieri sera non accontenta nessuna delle due sqaudre, una vittoria avrebbe cambiato le sorti e il morale dell’Inter o della Roma che a questo punto devono rimandare la prima vittoria in campionato alla prossima giornata.

Ecco il tabellino della gara:

Inter-Roma  0-0

Inter (3-5-2): Julio Cesar; Lucio, Samuel, Ranocchia; Nagatomo, Zanetti, Cambiasso, Obi (17′ st Jonathan); Sneijder ; Forlan (33′ st Muntari), Milito (13′ st Zarate). A disp.: Castellazzi, Bianchetti, Castaignos, Pazzini. All.: Gasperini
Roma (4-3-3): Stekelenburg (19′ Lobont ); Perrotta, Burdisso, Kjaer, Taddei (14′ st Gago); De Rossi, Pizarro, Pjanic; Osvaldo, Totti, Borini (32′ st Borriello). A disp.: Heinze, Rosi, Cassetti, Bojan. All.: Luis Enrique 5,5
Arbitro: Mazzoleni
Marcatori: //
Ammoniti: Lucio (I), Kjaer (R)
Espulsi: nessuno

Ecco il video con gli highlights di Inter-Trabzonspor (clicca qui)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.