Pagelle Bologna-Inter diamo i voti: i migliori e i peggiori

Pagelle Bologna-Inter dopo la gara di Campionato – Finalmente torna alla vittoria l’Inter grazie alla buona prova sul campo del Bologna e ai gol decisivi di Pazzini, Milito e Lucio. Una gara dai grossi ritmi, il Bologna mai arrendevole un’Inter decisa e testarda con tanta voglia di riscatto. Ora sotto con i voti, i migliori e i peggiori della sfida del Dall’Ara.

I migliori in campo

Pazzini 7,5 – Torna titolare dopo tanto tempo, dimostra grande determinazione e voglia di lottare, trova con un bel tiro da fuori il gol del momentaneo vantaggio nerazzurro. Gioca tanti palloni senza sbagliarne uno. INSOSTITUIBILE

Milito 7 – Entra al posto di Forlan nel secondo tempo e in pochi minuti diventa subito decisivo per la vittoria. Conquista e realizza il rigore che riporta in vantaggio l’Inter dimostrando di essere sempre utile e determinante per questa squadra. DECISIVO

Forlan 7 – Si sacrifica per la squadra, gioca un primo tempo su dei buoni livelli facendo in pratica il regista dei nerazzurri, fa una gran giocata a centrocampo facendo partire l’azione del gol di Pazzini. GENEROSO

Coutinho 6,5 – Anche lui come Pazzini torna titolare dopo tanto tempo; illumina molte azioni dei nerazzurri, salta l’uomo con grande personalità muovendosi bene negli spazi pur partendo dalla fascia, una zona di campo non congeniale alle sue caratteristiche. TALENTUOSO

Diamanti 7 – E’ il faro di questa squadra, gioca sulla fascia ma lo si nota in ogni zona del campo, è grintoso ma allo stesso tempo fantasioso e concreto. Realizza il rigore del momentaneo pareggio. VIGOROSO

Mudingay 7 – E’ una vera diga del centrocampo rossoblu, conquista moltissimi palloni a centrocampo dimostrando di essere un vero leader. TENACE

Perez 6.5 – Gioca con grinta e determinazione, è scattante e voglioso di far bene contro una grande come l’Inter. AMMIREVOLE

 

I peggiori in campo

Samuel 5,5 – Si divora un gol a tu per tu con Gillet, non sempre è preciso nei contrasti e negli anticipi, commette il fallo da rigore su Portanova. IMPACCIATO

Chivu 5,5 – Il deifensore rumeno non èancora al top della condizione fisica, è lento in progressione ed è costretto per questo a commettere falli evaitabili. MACCHINOSO

 

Antonsson 5,5 – Non trova mai le giuste misure per affrontare al meglio le punte nerazzurre. SPAESATO

Konè 5,5 – Viene spesso superato da Nagatomo, non aiuta i suoi compagni di difesa nella copertura e tenta spesso giocate troppo laboriose e poco concrete. DRIBBLOMANE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.