Euro 2012 si ricomincia: oggi Repubblica Ceca-Portogallo

Torna Euro 2012 e la prima partita da seguire oggi in tv è quella che vedrà protagoniste la Repubblica Ceca e il Portogallo. Due squadre molto diverse tra di loro con un obiettivo comune: quello di passare in semifinale. Cristiano Ronaldo, dopo le prime due gare in cui poco ha fatto, ha tirato fuori tutta la sua grinta per dimostrare che la sua è una nazionale forte. E dovrà continuare così se vuole arrivare a mettere in bacheca quel pallone d’oro che da troppo tempo manca. Dopo la doppietta dell’ultima gara gli occhi sono tutti puntati su di lui, è inutile negarlo e Ronaldo potrebbe sentire la forte responsabilità che in tanti gli caricano addosso. Dall’altro lato però c’è una Repubblica Ceca che negli ultimi 5 europei ha sempre disputato i quarti di finale e non ha nessuna intenzione di essere vittima sacrificale per il successo del Portogallo e del suo capitano. Se il sogno dei portoghesi è quello di alzare al cielo la coppa lo stesso è di certo quello dei cechi che attendono con ansia il grande momento.

Potrebbe essere la sfida delle rivincite, la sfida delle polemiche e del non detto. Ma prima della gara tutti si tolgono i sassolini dalla scarpa:l’allenatore Bento del Portogallo che ricorda ai giornalisti di avere una buona memoria e di non aver affatto dimenticato le critiche arrivate in passato; i compagni di squadra di Cristiano Ronaldo che mettono a tacere le malelingue che vogliono una profonda gelosia e rivalità nella squadra; i media portoghesi che spostano l’attenzione sul carattere generoso dell’attaccante…Una gara per solisti probabilmente con poche stelle in campo ma quelle che ci sono saranno pronte a illuminare il cielo in questa gara? Lo dovranno fare per forza: sulla carta Portogallo favorito ma siamo a Euro 2012 e tutto può succedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.