Udinese addio Champions, il cucchiaio di Maicosuel da brivido (video e highlights)

Durante gli Europei i grandi campioni ci hanno abituato a dei calci di rigore tirati in maniera perfetta. Per giorni abbiamo parlato di quello di Pirlo, strepitoso. Oggi invece parliamo di un calcio di rigore tirato nel peggiore dei modi, di un cucchiaio che fa dire addio all’Udinese ai sogni di gloria in Champions League. La squadra friulana lascia la competizione più importante in Europa proprio a causa del calcio di rogore di Maicosuel, tirato in un modo a dir poco imbarazzante. Un cucchiaio che ha lasciato i brividi ai tifosi bianconeri che hanno dovuto dire addio alla possibilità di andare avanti, almeno sperare negli ottavi di finale in Champions. Figuraccia quindi per l’Italia in generale visto che quest’anno le squadre in Coppa saranno solo due e il ranking in questo modo si abbassa ancora di più.

Udinese-Braga finisce ai rigori: friulani ko

Maicosuel passa da eroe a giocatore panchinaro: questo è il destino di chi in campionato regala una prestazione accettabile mentre in Champions non può prendere che un 4, un voto sin troppo generoso anche per lui. Il giocatore prova a far sognare i tifosi dell’Udinese con un cucchiaio che non sta nè in cielo nè in terra e dice addio ai suoi sogni di gloria e a quelli della squadra che tanto aveva fatto per ottenere nella passata stagione il posto in Champions.Nulla da fare  e alla fine della gara sono lacrime amare anche per lui.

La prima delusione è per la squadra di Guidolin che dice addio alla competizione che in Europa conta di più. Il Braga va avanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.