MotoGP in Quatar la pole va a Lorenzo. Rossi settimo

Nuovo anno, nuove regole. Prime qualifiche, in Quatar, con il nuovo sistema che prevede le due sessioni Q1, cui prendono parte i piloti fuori dalla tpo 10 nelle libere, e la Q2 con i migliori 10 più i primi due della prima. Le regole sono nuove, ma la musica non cambia. Il più forte per il momento è ancora lui: Lorenzo parte di nuovo alla grande e si conquista la pole, con un ottimo 1’54”714. Dietro di lui Crutchlow e Pedrosa, che chiude la prima fila. Valentino Rossi partirà alla terza fila con il settimo tempo. Se mai ci fosse stato qualche dubbio su chi fosse l’uomo da battere, Lorenzo ha messo sin da subito le cose in chiaro, mettendosi davanti a tutti, strappando così la prima pole stagionale, e possiamo scommettere che non sarà l’ultima. A sorpresa, un altro spagnolo è riuscito a piazzarsi in prima fila e parliamo di Pedrosa, che nelle libere era sembrato in difficoltà. Riuscendo a sfruttere le gomme ed utilizzando il traffico a suo favore, il pilota di Sabadel è riuscito a prendersi il terzo tempo, che gli consentirà di stare vicino a Lorenzo, nel caso in cui la sua super partenza non dovesse funzionaria.

Altra sorpresa è sicuramente il quarto tempo di Dovizioso, che si è visto soffiare all’ultimo la prima fila e di soli 9 millesimi. In difficoltà Valentino Rossi che partirà addirittura dalla terza fila, con il settimo tempo, complice però una cattiva strategia, nelle uscite per il cambio gomme, che lo ha imbottigliato nel traffico finale, impedendogli di sfruttare al meglio gli ultimi minuti a disposizione.

Qualifiche Quatar 2013:

1. Lorenzo 1’54”714;

2. Crutchlow 1’54”916;

3. Pedrosa, 1’55”151;

4. Dovizioso 1’55”160;

5. Bradl 1’55”477;

6. Marquez 1’55’645;

7. Rossi 1’55’711;

8. Bautista 1’55’870;

9. Smith 1’56”315;

10. Iannone 1’56’523;

11. Hayden 1’56’667;

12. Espargaro 1’57’064.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.