Mondiali Russia 2018: i dieci calciatori più forti pronti a lasciare il segno


Manca ormai meno di un mese al fischio di inizio: siamo davvero pronti per i Mondiali di Russia 2018. Il 14 giugno giornata di inaugurazione e prima partita del torneo. Nei Mondiali del 2018 che si svolgeranno tra breve in Russia, nonostante eliminazioni eccellenti, moltissime stelle del calcio europeo (e non) si metteranno in mostra. I Mondiali di Russia vedranno la partecipazione di 32 nazionali, 736 giocatori in totale, ma chi lascerà segno? Purtroppo non ci sarà spazio per i calciatori della nostra nazionale visto che l’Italia non prenderà parte ai mondiali. Ma il bello di una competizione di questo genere è proprio legato al fascino delle altre nazionali, tutte da scoprire e ovviamente anche il talento dei singoli che possono regalare grandi emozioni ai tifosi. Ed è chiaro che anche se la nostra Italia non sarà protagonista dei Mondiali di Russia 2018 saremo comunque incollati davanti alla tv per seguire questo torneo. Ed è ovvio che cercheremo anche un nostro beniamino da tifare. Tantissimi i talenti in questo Mondiale 2018, i giocatori destinati a lasciare il segno, quelli che potrebbero essere le rivelazioni. Da chi ci aspettiamo tanto e chi, sulla carta, è destinato a fare un ottimo mondiale? 

MONDIALI RUSSIA 2018: I 10 CALCIATORI PIU’ FORTI PRONTI A LASCIARE IL SEGNO

Abbiamo provato a fare una nostra analisi con 10 calciatori che potrebbero rappresentare al meglio le loro nazionali al Mondiale di Russia 2018.

LIONEL MESSI IN CERCA DI RISCATTO:  ENNESIMA SFIDA CON CRISTIANO RONALDO, I LORO DESTINI SI INCROCERANNO ?

Sono ovviamente attesi i più grandi talenti del calcio mondiale. Tra questi spicca Lionel Messi, soprannominato La Pulce, che dopo aver guidato a innumerevoli successi il Barcellona potrebbe finalmente consacrarsi secondo molti come il più grande calciatore della storia. Questo ovviamente nel caso in cui riuscisse a trascinare la sua Argentina alla vittoria finale. E quando si parla di Messi si pensa subito al suo eterno rivale, Cr7.  Anche Cristiano Ronaldo secondo molti lascerà il segno nei Mondiali di Russia 2018. Candidato anche quest’anno al Pallone d’Oro, è, nonostante sia difficile pronosticare il Portogallo per la vittoria finale, senza dubbio asso portante della squadra. Non dimentichiamo la grinta di Ronaldo e l’amore per la sua nazionale agli Europei: il capitano insieme alla squadra ha portato la sua nazionale a una clamorosa vittoria. 


GERMANIA E SPAGNA: TONI KROOS E SERGIO RAMOS DUE PUNTE DI DIAMANTE 

Altre nazionali favorite per la vittoria finale sono Spagna e Germania perché entrambe le squadre sono risultate essere le vincitrici delle ultime edizioni della Coppa. Tuttavia, basando i loro successi su un gioco corale, rendono difficile individuare quali saranno le pedine fondamentali delle squadre. Potranno comunque contare sui loro leader, che sono stati fondamentali per ottenere le loro precedenti vittorie. Toni Kroos è il formidabile centrocampista vincitore del campionato tedesco con il Bayern Monaco e che cercherà di dare la vittoria alla propria nazionale.

Invece Sergio Ramos vede i Mondiali 2018 come l’occasione per riconfermarsi anche quest’anno tra i migliori difensori al mondo e in assoluto del Real Madrid. Non bisogna dimenticare che questo giocatore ha contribuito in maniera decisiva a riportare la propria squadra in finale di Champions League. Come si può ben vedere da questa lista iniziale non saranno solo gli attaccanti a decidere l’esito della manifestazione sportiva.

LA FRANCIA PUNTA TUTTO SU ANTOINE GRIEZMANN E KYLIAN MBAPPE’

Ci si aspettano grandi cose anche dalla giovane nazionale della Francia, composta quasi interamente da calciatori sotto i 25 anni. Tra questi spicca Antoine Griezmann, trequartista d’ala imprendibile per gli avversari che con i suoi assist ha trascinato l’Atletico Madrid alla finale di Europa League.
Anche Kylian Mbappé dovrebbe lasciare un segno indossando la maglia della nazionale francese. Nonostante il fatto di avere soltanto 18 anni è stato il secondo trasferimento più costoso in Francia a opera del Paris St. Germain che ha superato le offerte di Real e Barcellona. Il suo talento ha convinto Deschamps a convocarlo dalla nazionale giovanile Under 20.

MOHAMED SALAH E ROBERTO FIRMINO: STELLE DEL LIVERPOOL ILLUMINERANNO ANCHE IL CIELO DI RUSSIA?

Dopo la sua straordinaria annata con il Liverpool, Roberto Firmino è chiamato ad un’altra prova importantissima: riportare, dopo gli ultimi disastrosi risultati tra cui l’ultima edizione disputata in casa, la Coppa del Mondo al Brasile. Altre nazionali non sono quotate per la vittoria finale, a meno di clamorose sorprese, ma i loro talenti sono attesi a lasciare il segno sul mondiale. Soprattutto Mohamed Salah, capocannoniere del campionato inglese con il Liverpool con cui è atteso alla finale della Champions League ed eletto miglior giocatore africano, darà sicuramente spettacolo e renderà difficile l’eliminazione dell’Egitto.

CROAZIA E POLONIA PUNTANO SUI LORO GIOIELLI: LEWANDOSKY E MODRIC

Inoltre si ricorda, tra i calciatori più forti di questo mondiale,  Robert Lewandosky, fulcro della Polonia e capocannoniere in Germania con più di 30 gol nel Bayern Monaco.
Non è più una sorpresa invece la Croazia, nazionale con molti giocatori talentuosi che probabilmente avrebbe meritato di più nelle precedenti edizioni dei Campionati Mondiali ed Europei. La vera forza di questa squadra è il centrocampo, tra cui spicca Luka Modric. Tra i più forti giocatori al mondo sia del calcio ex-jugoslavo che dei campionissimi del Real Madrid, è in procinto di disputare da protagonista la finale di Champions League e i Mondiali.


Leggi altri articoli di News Sport

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close