Mondiali Russia 2018 gruppo D il calendario: date, orari e informazioni su tutte le partite del girone


Manca ormai pochissimo al fischio di inizio del Mondiali di Russia 2018 e anche se la nostra nazionale non scenderà in pista, seguiremo con grande interesse questo torneo. Del resto per chi ama il calcio, i mondiali sono l’evento sportivo più atteso! Le nazionali che si sono classificate per i Mondiali di Russia 2018 sono state divise in 8 gironi, 8 gruppi che saranno protagonisti della prima parte dei Mondiali con il girone di qualificazione.  Nel gruppo D, l’Argentina di Messi viene facilmente indicata come la vincente designata del girone. Tuttavia l’Albiceleste potrebbe incontrare non poche difficoltà ad avere ragione delle avversarie, in particolare della Croazia (numero 18 del ranking FIFA) guidata da un Modric in grande spolvero.

Dove vedremo quindi le partite di questo girone per i Mondiali di Russia 2018? Quest’anno i mondiali saranno una esclusiva di Mediaset per cui tutte le partite andranno in onda sui Canali Mediaset. L’avventura del gruppo D inizia il 16 giugno con la prima partita che vede scendere in campo l’Argentina contro l’Islanda. Ma vediamo le quote e il calendario completo di questo girone. 


MONDIALI RUSSIA 2018 GRUPPO D: L’ARGENTINA DI MESSI FAVORITA POR LA VITTORIA?

Nella nazionale finalista dell’ultima edizione del Mondiale, fanno discutere molte delle scelte fatte dal CT Jorge Sampaoli, che lascia a casa il capocannoniere della Serie A Maurito Icardi per portare a Mosca solo 4 attaccanti puri: Messi, Higuain, Dybala e Agüero. Lo stesso Agüero è tornato ad allenarsi dopo un infortunio solo da pochi giorni, e come Biglia (che dovrebbe dettare i tempi a centrocampo) rimane un’incognita per quanto concerne il rendimento. Altri esclusi eccellenti ai quali non è bastata un’ottima stagione in campionato, sono il difensore German Pezzella, il centrocampista offensivo Diego Perotti ed il fantasista Alejandro Gomez, tutti militanti nel campionato italiano. Se dalla cintola in su l’Argentina è un team da sogno, lo strano 2-3-3-2 annunciato da Sampaoli lascia aperti molti interrogativi sulla tenuta difensiva della squadra; un punto debole che potrebbe essere sfruttato dalle concorrenti. La vittoria del girone da parte della Selecciòn è quotata a 1,60 mentre il passaggio del turno soltanto a 1,13.

Come detto, per l’Argentina il primo pericolo per la vittoria del gruppo D è la Croazia, dove il dogma è rappresentato dal 4-2-3-1 del CT Dalic. Il punto forte della nazionale balcanica è senza dubbio il centrocampo, un misto di geometria e fantasia affidato ai piedi di Brozovic e Rakitic davanti alla difesa e dalle giocate offensive di Perisic, Modric e Kramaric dietro all’unica punta Mandzukic, con la possibilità di dirottare lo juventino verso la fascia sinistra lasciando il posto da centravanti a Nikola Kalinic. Attenzione a Pjaca, che dopo la sfortunata parentesi alla Juventus ed il conseguente prestito in Bundesliga pare pronto a fare il definitivo salto di qualità. La difesa croata non presenta nomi di altissimo profilo, ma il forte spirito di squadra mostrato in più occasioni dalla selezione ex-jugoslava potrebbe sopperire alla grande alla mancanza di top-players nella propria retroguardia. La vittoria del girone non è impossibile, difatti i bookmakers la quotano a 3,45, mentre il passaggio del turno è dato a 1,40.

Le speranze (poche) di fare lo sgambetto ad Argentina e Croazia da parte della Nigeria sono riposte nella corsa e nella fisicità dei propri atleti, qualità che hanno contraddistinto la nazionale africana fin dalla prima partecipazione alla fase finale di un Mondiale, quando nel 1994 arrivarono a soli 2 minuti dall’eliminare clamorosamente l’Italia di Roby Baggio, che poi risolse l’incontro. Il CT Rohr è affezionato al 4-2-3-1, dove spiccano i nomi dell’ex-laziale Onazi, e degli offensivi Moses, Mikel, Simon e Ighalo. La vittoria del girone è data a 11, il passaggio del turno a 3,50.

Seppure l’Islanda sia arrivata prima nel girone di qualificazione ai Mondiali proprio davanti alla Croazia, pare improbabile che la nazionale guidata dal CT Heimir Hallgrímsson possa clamorosamente piazzarsi tra le prime due del girone guadagnando il passaggio agli ottavi, vista la scarsa esperienza internazionale dei propri calciatori. Tuttavia la bella figura fatta ai recenti Europei francesi del 2016 lascia ben sperare i sostenitori isolani, ai quali i bookmakers assegnano quote simili a quelle dei cogironisti nigeriani.

I destini delle partecipanti del gruppo D si incroceranno agli ottavi con le prime due classificate del gruppo C, dove Francia e Australia sembrano avere una marcia in più rispetto alle meno quotate Perù e Danimarca. Qualora i pronostici dovessero essere rispettati, al primo turno a eliminazione diretta troveremmo gli scontri Argentina-Australia e Francia-Croazia.

MONDIALI RUSSIA 2018 GRUPPO D IL CALENDARIO COMPLETO: DOVE VEDERE LE PARTITE IN TV E IN STREAMING 

 
16 giu 15.00 D Argentina-Islanda Italia 1
16 giu 21.00 D Croazia-Nigeria Italia 1

21 giu 20.00 D Argentina-Croazia Canale 5
22 giu 17.00 D Nigeria-Islanda Italia 1

26 giu 20.00 D Islanda-Croazia Canale 20
26 giu 20.00 D Nigeria-Argentina Italia 1

Vi ricordiamo che tutte le partite del mondiale di Russia 2018, incluse le gare del Gruppo D saranno trasmesse in esclusiva sui canali Mediaset. Inoltre sarà possibile vedere le partite in streaming. 


Leggi altri articoli di News Sport

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close