Le lacrime di Ciccio Graziani a Pomeriggio 5 per Paolo Rossi: “Ho perso un fratello”

Non è stato facile per Ciccio Graziani sostenere il collegamento in diretta con Pomeriggio 5 oggi. La giornata è stata davvero difficile e fare i conti con la notizia della morte di Paolo Rossi, per chi lo amava, non è facile. Ciccio Graziani non ha potuto trattenere le lacrime nel collegamento con Pomeriggio 5 e in diretta da Barbara d’urso ha spiegato di essere molto turbato. “Purtroppo Barbara, spero di poterti incontrare in una situazione diversa, io non lo so se ce la faccio a portare avanti, io non ho perso un compagno di squadra o un compagno di avventura, noi abbiamo perso un fratello” ha detto Ciccio Graziani che non ha potuto non piangere nel collegamento con Barbara d’Urso.

LE LACRIME DI CICCIO GRAZIANI PER PAOLO ROSSO A POMERIGGIO 5

Graziani ha continuato nel suo ricordo di Paolo Rossi: “Paolo era umile, gioioso, divertente, e ti regalava sempre un sorriso. La notizia mi ha sconvolto oggi, davvero“. E’ molto provato Ciccio Graziani che al fianco di Paolo Rossi ha combattuto in campo. Oggi il dolore è davvero grande.

Sapevamo che non stava tanto bene ma non pensavo a un epilogo così tragico, mi è morto un fratello, una persona che io tante volte gli ho detto grazie. Noi abbiamo fatto una cosa grandiosa tutti insieme ma tu sei stato la ciliegina sulla torta, senza i tuoi gol non avremmo mai vinto il mondiale. E lui mi diceva sempre che senza la squadra non avremmo fatto nulla. Eravamo un gruppo solido, Fulvio ne è testimone, noi eravamo una squadra vera di persone per bene che si amava, che si stimavano. A me mi mancherà il suo sorridere, il suo scherzare. Ogni volta che ci incontravamo era una piccola festa. L’unica cosa che mi consola è che si trova in Paradiso insieme a Gaetano, insieme a Enzo, a tante persone che non ci sono più. Paolo, ti abbiamo voluto, ti vogliamo e ti vorremmo per sempre bene” ha detto Graziani sciogliendosi in lacrime e scusandosi con Barbara d’Urso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.