Caso Denise Pipitone: identificata la ragazza che ha scritto a Piera, attesa per il dna

Ci sono novità dopo la puntata di Chi l’ha visto del 7 ottobre 2015 durante la quale si è parlato del caso Denise Pipitone. La mamma di Denise, Piera Maggio, in studio con Federica Sciarelli, aveva parlato ieri di una nuova segnalazione e di un contatto molto particolare. Il 12 agosto infatti una ragazza che potrebbe avere l’età di Denise Pipitone ha scritto a Piera rispondendo a un suo appello dicendo “sono Denise mamma”. Piera Maggio e il suo avvocato hanno subito segnalato a chi di dovere il messaggio ma non hanno ricevuto notizie in merito. Insieme alla redazione di Chi l’ha visto sono invece andati avanti riuscendo anche a parlare al telefono con la minore che dice di essere Denise. Oggi le novità: la ragazzina sarebbe stata identificata anche grazie all’aiuto di chi ieri ha seguito da casa il programma. Adesso mamma Piera chiede che sia fatto anche il test del dna visto che qualcuno si è “spacciato” per Denise.

Nella telefonata tra la giornalista di Chi l’ha visto e la ragazza che ha scritto di essere Denise, c’è stata una frase in particolare che ha colpito tutti. La ragazza infatti ha detto di non sapere nulla del messaggio postato su Fb, di non sapere neppure chi fosse Denise. Ma poi aggiunge: “Scusa ma se Denise sta qui voi la venite a prendere?” una frase che potrebbe non voler dire nulla ma che fa riflettere.

Adesso si continua a sperare. Mamma Piera non demorde e spera di riabbracciare Denise, la sua piccola che oggi invece è una giovane adolescente. Si farà questo famoso test del dna? Questa segnalazione a differenza di tante che sono arrivate in questi anni fa riflettere perchè a quanto pare la ragazza ha un cognome che non è nuovo a Piera. Si tratta infatti del cognome che già viene fuori nelle indagini ma potrebbe, anche questo dettaglio, non voler dire niente. Restiamo in attesa di aggiornamenti. Un test del dna non è una cosa complicata da fare, vedremo.

2 responses to “Caso Denise Pipitone: identificata la ragazza che ha scritto a Piera, attesa per il dna

  1. Da anni seguo questa vicenda di crudeltà umana inaudita. Seguo tutti i casi di bimbi strappati all’affetto della loro mamma ma quello di Denise colpisce più di tutti il cuore. Perché, nonostante quello che la “giustizia” dice, ci sono 2 belve colpevoli con tanto di PROVE e non “indizi”. E intanto ci si ostina a giudicarle non colpevoli. Ma che serve ai giudici oltre quello che già c’è?’ Un video..magari se queste 2 diavole avessero avvisato di quello che avevano progettato qualcuno avrebbe preparato una telecamera…È ASSURDO. Intanto incrociamo le dita e speriamo con il cuore che stavolta la ragazza individuata sia Denise. Che non sia l’ennesima delusione per questa mamma e per tutta l’Italia che da anni aspetta questa notizia.
    Intanto rinnovo la mia vicinanza e soprattutto ammirazione a Piera Maggio per la sua tenacia, razionalità e forza. Le auguro con il cuore che sia breve se non a giorni premiata. Troppi anni di sofferenza. E Tantissimi auguri di buon compleanno Denis?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.