Qualcuno ha fatto del male a Gaia la ragazza scomparsa sulla nave? Il testimone: “Caos, tutti ubriachi”

E' possibile che qualcuno abbia fatto del male a Gaia la ragazza scomparsa il 10 novembre dalla nave che da Genova avrebbe dovuto portarla a Palermo?
gaia scomparsa nave genova palermo

Nelle ultime ore i genitori di Gaia hanno deciso di lanciare appelli in tv per continuare a tenere alta l’attenzione sul caso. Non vogliono e non possono credere che Gaia, si sia tolta la vita gettandosi in mare. Stava andando a trovare i suoi nonni Gaia, partita dalla Liguria alla volta di Palermo. Un lungo viaggio che avrebbe dovuto portarla sull’isola dove però non è mai arrivata. Gaia è stata inghiottita dalla nave, si teme possa esser caduta in mare ma i genitori non credono che si sia tolta la vita. Non avrebbe avuto nessun motivo per farlo e invece, pensano che possa essere successo dell’altro su quella nave. Forse un incidente, forse qualcuno ha fatto del mare a Gaia. La ventenne era in compagnia di suo fratello ma, come ha raccontato il ragazzo, potrebbe esser uscita dalla stanza in cui erano per cercare di prendere un po’ di aria fresca, pare non si sentisse bene. Il ragazzo dormiva e solo ore dopo si è accorto che Gaia non aveva fatto ritorno in cabina. Che cosa è successo alla ragazza? Non ci sono telecamere che mostrano il percorso di Gaia quella sera ma ci sono persone che, ascoltando la storia in tv, hanno mandato molti messaggi anche al programma Chi l’ha visto, che sta seguendo la vicenda. Sono tanti i viaggiatori e i camionisti che fanno spesso quella tratta a raccontare che la nave, di notte, è spesso piena di persone ubriache. Un testimone, ha anche chiamato Chi l’ha visto per dare la sua testimonianza.

Gaia scomparsa dalla nave il 10 novembre: qualcuno le ha fatto del male?

La sera in cui Gaia è scomparsa era a bordo di quella nave e ha visto decine di persone molto molto ubriache. Nel programma di rai 3 spiega che non è una cosa singolare, anzi che capita spesso. Federica Sciarelli aveva inoltre spiegato che erano arrivate diverse mail con le segnalazioni. In una si legge che una sera, c’erano persone molto ubriache e qualcuno ha provato a chiedere a chi vende alcolici di non dare più da bere a quelle persone ma la risposta è stata che si temeva quello che avrebbero potuto fare di fronte a un rifiuto.

E allora la domanda è: è possibile che qualcuno abbia fatto del male a Gaia la sera in cui è scomparsa, che una di queste persone ubriache presenti sulla nave, l’abbia spinta anche per errore in mare senza rendersene conto. O che Gaia provando a scappare da una situazione difficile sia caduta dalla nave? La mamma della ragazza lancia un appello anche da Rai 3 e chiede a tutte le persone presenti sulla nave di ricordare, anche un piccolo dettaglio potrebbe essere fondamentale per capire che cosa è successo a Gaia.

Era il 10 novembre del 2022, Gaia era a bordo della nave Superba partita da Genova e diretta a Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.