Becca la moglie con l’amante, minaccia il suicidio: tragedia sfiorata

A leggere questa notizia scapperebbe quasi da ridere, in realtà una tragedia è stata sfiorata. Come nelle migliori scenette comiche un uomo è tornato a casa, ha trovato la moglie a letto con l’amante e, dopo la scenata di gelosia di dovere, ha minacciato di buttarsi giù dal balcone. Attimi di panico nel comune di Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno, dove è stata sfiorata la tragedia. Per fortuna l’uomo, pazzo di gelosia e deciso a togliersi la vita, è stato fatto ragionare dai carabinieri e ha evitato di compiere il gesto folle.

Come ogni commedia che si rispetti, ecco che arriva il tradimento. Di solito però a finire sul cornicione è l’amante, solitamente l’amante uomo, che per sfuggire al controllo del marito di lei che inaspettatamente torna a casa non trova soluzione migliore che uscire dalla finestra. I film, italiani e stranieri, sono pieni di scene comiche del genere in cui un uomo, parzialmente nudo viene sbattuto fuori dalla finestra dall’amante terrorizzata dal rumore della chiave che gira nella toppa del marito che, per qualche ragione, ha anticipato il ritorno a casa.

Questa volta però sul cornicione non c’è finito l’amante ma il cornificato. Oltre al danno, pure la beffa. Un uomo di Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno tornando a casa ha letteralmente beccato con le mani nel sacco moglie e amante. Per tutta risposta si è arrampicato sul cornicione e ha minacciato di lanciarsi nel vuoto da un’altezza di 10 metri. Vane inizialmente le preghiere di scendere e di non fare sciocchezze. . In via Parisi si è insomma sfiorata la tragedia questa mattina. Sul luogo, allertati, sono accorsi i carabinieri. Sono state le forze dell’ordine a far ragionare l’uomo che dopo un po’ c’ha ripensato ed è sceso dal cornicione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.