Contro gli spettatori maleducati in teatro e al cinema arriva il dissuasore

Le comunicazioni del futuro non saranno più verbali. Useremo solo chat, foto e video, Ma, se qualcosa di simile dovesse mai accadere, c’è chi è pronto a intraprendere battaglie per fare sì che specifici luoghi rimangano incontaminati, smartphone-free. “Sarà pure legale utilizzare il cellulare a teatro o al cinema, ma non viene voglia di uccidere chi lo fa?”. Allora cosa fare? C’è chi vorrebbe importare una tecnica già sperimentata in Cina: puntare dei dissuasori laser contro il pubblico ineducato, in modo che questa “luce della vergogna” spinga i colpevoli a mettere via lo smartphone. Di cosa si tratta? Nei cinema e teatri ci sono maschere “armate” di puntatori laser.

Prima dell’inizio di uno spettacolo, si dispongono in fondo o lungo i lati della sala e aspettano di cogliere in flagrante chi prova a scrivere un tweet o fare una foto. A quel punto, le maschere dirigono verso il colpevole la luce del laser (solitamente rossa o verde) finché questo non si arrende e smette di disturbare chi gli siede vicino e chi è sul palco.

GIORNATA DEL TEATRO 2016 TUTTE LE INFORMAZIONI – LEGGI QUI

Purtroppo ormai al pubblico di teatri e cinema capita di dimenticarsi di essere usciti di casa per ascoltare l’Opera o guardare un film. In Francia, era stata addirittura approvata una legge che consentiva l’utilizzo di apparecchiature che oscurassero il segnale dei cellulari nei cinema e nei teatri. Ma, nonostante l’accordo con i gestori delle comunicazioni francesi e nonostante la garanzia che il raggio d’azione dell’inibitore del cellulare non sarebbe andato oltre la sala, l’Unione Europea ha dichiarato illegittima una simile misura.

WHATSAPP ARRIVA UN NUOVO AGGIORNAMENTO PER ANDROIS E IoS

Il cellulare deve poter essere utilizzato sempre e ovunque. E allora ecco che oggi la Gran Bretagna sembra voler adottare la via orientale (più morbida rispetto ad una legge) contro chi dimostra di non sapersi comportare in sala. Aspettiamo di vedere cosa accadrà in Italia, se mai accadrà qualcosa, contro questo nuovo tipo di Maleducati.2 del nostro tempo.

One response to “Contro gli spettatori maleducati in teatro e al cinema arriva il dissuasore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.