Flavio Briatore dice la sua sulle donne che non lavorano e quelle che fanno solo shopping (Foto)


Flavio Briatore non ha certo problemi nell’esporre i suoi pensieri con la conseguenza di tirarsi dietro un bel po’ di critiche, con torto o ragione (foto). Questa volta Briatore ha toccato l’argomento delle donne che lavorano, anzi di quelle che non lavorano. Ha partecipato a un incontro a Il tempo delle donne a Milano, organizzato dal Corriere della Sera, l’occasione giusta per dire davanti a una platea per lo più femminile che è fondamentale che la donna lavori, aggiungendo il seguito. “È fondamentale che anche la donna lavori, anche perché una donna che non lavora ha solo motivi per romperti i maroni dalla mattina alla sera – ha commentato il marito di Elisabetta Gregoraci – Una che lavora non ha questi problemi. E poi la donna così diventa più sicura, più matura”. Briatore ha poi concluso il suo pensiero aggiungendo che dove vive lui ci sono donne che fanno shopping tutto il giorno.

Io vivo a Montecarlo e ci sono donne che fanno shopping tutto il giorno. Dopo che hai comprato dieci borse, non è che l’undicesima ti fa più piacere. Invece le donne che lavorano è tutto un altro rispetto, qualunque lavoro sia”. Anche questa volta l’imprenditore incasserà un bel numero di critiche? Immaginiamo che le donne si divideranno proprio in due categorie, quelle che lavorano e quelle che non lavorano, ma poi ci sono quelle che fanno shopping dalla mattina alla sera, quelle che non lavorano ma vorrebbero e tante altre situazioni.

Flavio Briatore smentisce, nessuna crisi con Elisabetta Gregoraci – qui le foto

Nella stessa occasione Briatore ha anche parlato del rapporto con il figlio Nathan Falco, Il piccolo ha solo 7 anni ma il suo papà spesso lo porta con sé ai vari impegni di lavoro e ama parlargli come ad un adulto.

Gli fa incontrare colleghi e amici e sembra che il piccolo di casa sappia anche consigliarlo. Anche qui altre critiche?

Per ricevere le ultime news di Ultime Notizie Flash direttamente su Facebook Messenger clicca qui

Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo