Su Facebook arriva snooze, l’opzione sonnellino per silenziare alcuni amici per un certo periodo


Le novità su Facebook non si lasciano attendere e all’orizzonte c’è una nuova opzione che piacerà moltissimo agli utenti. Si tratta di snooze, l’opzione “sonnellino” che consente di silenziare alcuni amici per un certo periodo. In questo modo si potrà evitare di vedere in bacheca, per un periodo di tempo limitato, qualche contatto che magari ci sta tartassando con alcuni avvenimenti della propria vita privata di cui proprio non ci interessa nulla. Insomma, è un modo per evitare di eliminare in tronco un amico oppure di non seguirlo più. Vediamo come funziona nel dettaglio snooze e come fare per attivare l’opzione sonnellino così da silenziare i propri contatti.

Su Facebook sarà possibile mettere in standby alcuni amici con l’opzione snooze

Chi non vuole essere inondato da informazioni di un contatto, quali ad esempio foto continue o post deprimenti, può scegliere di metterlo a nanna per un periodo variabile. L’opzione snooze di Facebook potrà essere attivata per 24 ore, una settimana o un mese, e dopo di che si tornerà a vedere sulla propria bacheca quella persona, senza che ne venga informata. In questo modo si evitano altre soluzioni, quale quella di non seguire più un utente o quella di arrivare ad eliminarlo.

Un’ottima funzione, che ha l’obiettivo di far rimanere connessi gli utenti senza doversi per forza “vedere”, anche se solo virtualmente. Non si sa ancora però quando potrebbe essere integrata in via ufficiale su Facebook, divenendone parte integrante. 

Un cuore sulla bacheca di Facebook: qual è il significato?

L’opzione snooze di Facebook funziona non solo con i profili privati, ma anche con le pagine Facebook e con i gruppi, così da non dover vedere continuamente post di cui non ci importa nulla. Così non si perderanno le iscrizioni a queste realtà virtuali senza doversene per forza sorbire ogni commento, post, foto e via dicendo. Questo tipo di funzione è già disponibile sulle chat di Messenger e Whatsapp. Ora Facebook starebbe testando l’opzione snooze in America per valutarne l’efficacia e l’eventuale diffusione in tutto il mondo. A rendere nota la possibile novità è stato uno dei portavoce della compagnia, che ha rivelato la cosa al sito TechCrunch. Dunque non ci resta che attendere che l’opzione snooze diventi parte integrante di Facebook, rispondendo all’esigenza di alcuni utenti di non visualizzare, almeno per un po’, alcuni contatti in bacheca senza farsi dei nemici. Dopo tutto Facebook è da sempre attento alle esigenze dei suoi utenti, rendendo la fruizione al social network il più possibile vicina alle loro aspettative. 

Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo