Matrimonio Harry e Meghan, la travolgente omelia del Vescovo Curry: il potere dell’amore

L’impronta di Meghan in questo matrimonio si è sentita davvero tanto. Non avrà forse scelto i fiori ma di sicuro ha voluto che l’omelia fosse affidata al vescovo Michael Curry. Arrivato direttamente dagli Stati Uniti, il vescovo di Chicago con il suo iPad, ha travolto tutti i presenti. Il matrimonio di Meghan ed Harry resterà nella storia anche per le parole di Curry che nella sua omelia per queste nozze, ha persino citato Martin Luter King. Al centro di tutto però l’amore. L’importanza di questo sentimento che muove tutto e che deve essere la pietra su cui si fonda una relazione e un matrimonio quindi. Il vescovo ha anche cercato di coinvolgere i presenti, con delle domande. Erano tutti molto attenti anche se la Regina non sembrava particolarmente entusiasta del modo di fare del Vescovo, tipicamente americano. 

LA TRAVOLGENTE OMELIA DEL VESCOVO CURRY AL MATRIMONIO DI HARRY E MEGHAN 

Il vescovo Curry, di Chicago, nell’Illinois, ha parlato con grande entusiasmo dell’amore, della schiavitù americana e ha persino citato Martin Luther King Jr.

L’omelia è iniziato con la lettura di “Il potere dell’amore”, scritta dal reverendo per il matrimonio. “Mettimi come un sigillo sul tuo cuore, come un sigillo sul tuo braccio, perché l’amore è forte come la morte, la passione feroce come la tomba. I suoi bagliori sono lampi di fuoco, una fiamma furiosa. L’acqua non può spegnere l’amore, né le inondazioni possono affogarlo”.

Nel video un piccolo stralcio di questa omelia.

E ancora: “Dobbiamo scoprire il potere dell’amore, il potere redentore dell’amore. E quando lo scopriremo, saremo in grado di trasformare questo vecchio mondo in un nuovo mondo. L’amore è l’unica via”.

Un augurio quindi per tutti: il fuoco dell’amore deve sempre alimentare le relazioni. E speriamo che anche per Meghan ed Harry sarà così! I presupposti sembrano davvero esserci tutti! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.