Incendio Notre Dame, il marito di Salma Hayek dona 100 milioni per ricostruire la cattedrale


notre dame marito salma hayek

L’incendio avvenuto nella cattedrale di Notre Dame a Parigi ha lasciato con il fiato sospeso tutto il mondo ed ora si parla di ricostruzione: il marito di Salma Hayek ha annunciato che donerà circa 100 milioni per rimetterla in piedi. La cattedrale di Notre Dame è uno dei simboli della cultura europea e vederla andare in fumo in poche ore è stato devastante. I francesi però non si arrendono ed è stato già annunciato che la struttura della cattedrale, nonostante le fiamme, è salva. Non si tratta di una ricostruzione semplice, considerando il fatto che si tratta di un luogo di culto storico, ma ci sono tutti i presupposti per donare di nuovo ai francesi questa cattedrale. Dunque il marito di Salma Hayek, il magnate francese François-Henri Pinault, ha deciso di partecipare alle spese per Notre Dame.

INCENDIO ALLA CATTEDRALE NOTRE DAME DI PARIGI, IL MARITO DI SALMA HAYEK DONA 100 MILIONI PER LA RICOSTRUZIONE DI QUESTO LUOGO DI CULTO

François-Henri Pinault ha annunciato di voler devolvere, in favore della ricostruzione della cattedrale di Notre Dame, 113 milioni di dollari. Lo ha annunciato nella serata di ieri, mentre i vigili del fuoco di Parigi erano intenti a combattere le fiamme che stavano distruggendo questo luogo storico della città e dell’Europa intera. Il quotidiano francese Le Figaro ha dunque reso note le intenzioni della famiglia Pinault, di devolvere quella cifra per partecipare alla ricostruzione della cattedrale. Lo stesso presidente francese Emmanuel Macron ha dichiarato nella giornata di ieri, di far partire una sottoscrizione al fine di raccogliere fondi per la ricostruzione di Notre Dame.

Il marito di Salma Hayek è uno degli uomini più ricchi della Francia. E’ amministratore delegato di Kering, una griffe che sta dietro a marchi di lusso quali Yves Saint Laurent, Gucci, Alexander McQueen, Balenciaga.

IL POST DI SOLIDARIETA’ DI SALMA HAYEK SU INSTAGRAM, LE PAROLE DELL’ATTRICE SULL’INCENDIO CHE HA COLPITO NOTRE DAME

Intanto Salma Hayek ha condiviso su Instagram un post di solidarietà per quello che stava accadendo a Parigi, dove divampava l’incendio nella cattedrale di Notre Dame. Con un’immagine delle fiamme, divenuta già un simbolo, l’attrice ha mostrato tutto il suo dispiacere. “Come molti altri, sono profondamente sconvolto e triste nel vedere la bellezza di Notre-Dame trasformarsi in fumo. Ti amo Parigi“.

Dunque si mobilita la catena di solidarietà per rimettere in piedi la cattedrale di Notre Dame. La ricostruzione sarà difficile ma ci sono tutti i presupposti per ridare alla Francia, e a tutto l’Occidente, questo luogo di culto storico.

Leggi altri articoli di News dal mondo

1 commento per “Incendio Notre Dame, il marito di Salma Hayek dona 100 milioni per ricostruire la cattedrale”

  1. Aprile 16, 2019

    […] Incendio Notre Dame, il marito di Salma Hayek dona 100 milioni per … […]

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close