Morto il padre di Max Biaggi, le parole di conforto di Biagio Antonacci e gli altri amici (Foto)

Pietro Biaggi, il papà di Max Biaggi, è morto prima che suo figlio potesse abbracciarlo per l’ultima volta (foto). Questa mattina presto l’ex pilota era accanto al suo papà Pietro ma lui aveva già chiuso gli occhi per sempre. Abbiamo letto sui social il post che Biaggi ha rivolto a suo padre, l’ultimo saluto ma c’è anche tutto il rammarico per non essere arrivato in tempo da lui. Max si trovava in Francia a Le Mans con la sua squadra per il motomondiale ma non poteva correre più forte, la distanza era troppa. E’ arrivato tardi e il suo grido di dolore se possibile è ancora più forte. In uno scatto in ospedale tiene la mano di papà Pietro ricordando che lui gli è sempre stato accanto, chiedendogli perdono per questo suo fallimento. Le moto del Max Racing Team oggi e domani corrono col nastro nero sulla carena in segno di lutto, mentre gli amici più cari e chi conosce Max Biaggi anche sui social tenta di dargli conforto.

LE PAROLE DI CONFORTO E CONDOGLIANZE PER MAX BIAGGI

Biagio Antonacci è stato tra i primi a scrivere un commento al suo post così doloroso dove ha dato la notizia della morte del padre: “Amico mio, la vita porta e riporta. Ti sono vicino. Papà sarà ancora più vicino a te come sempre, in ogni vittoria, in ogni rabbia, e ci sarà in ogni gioia che verrà. Ti abbraccio forte”. Tanti i personaggi famosi che gli hanno inviato dei cuori, da Loris Capirossi a Marica Pellegrinelli, Debora Iurato, Luca Tommassini.

Marco Simone ha scritto: “Condoglianze Max. Sono i messaggi che non vorresti mai mandare. Da parte di tutti noi, Carla e le bambine, sentite condoglianze. Mi rattrista immensamente questa terribile notizia. Continua a lottare e vincere come sempre perché tuo papà è stato e sempre lo sarà fiero di te”. Anche Anna Falchi ha commentato: “Max… sono con te… Con l’affetto di sempre ….”. C’è chi ha scritto: “Condoglianze Max. Non pensare all’ ultimo abbraccio che non sei riuscito a dargli, ricordati di tutti quelli che vi siete dati!”. “Forza Max” ha aggiunto Valentino Rossi. Alessandra Pierelli nel modo più semplice e diretto: “Max mi dispiace tanto..condoglianze. Ti abbracciamo forte forte e ricordati che non ti lascerà mai davvero. Non darti colpe. In queste situazioni non ci si sente mai adeguati nei confronti di chi si vuole bene e se ne va. Condoglianze”.

“Non ti rammaricare Max loro ci guidano e conoscono chi siamo…i loro figli. Un genitore non dovrebbe mai lasciarci, non è mai il momento – ha scritto una fan – Mi dispiace tanto per te, per questo giorno che prima o poi arriva. Parla sempre di lui Max e non morirà mai…Io lo faccio sempre da anni da quando ero una ragazzina, in tutti i miei giorni e in tutti i momenti, belli e brutti…parlane sempre Max e il dolore sembrerà meno forte. Ti stringo forte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.