Brigitte Nielsen contro Madonna: è andata a letto con Sean Penn, suo marito

Brigitte nielsen contro madonna

Durante l’intervista a The Talk Brigitte Nielsen ha rivelato che per vendetta nei confronti di Madonna è andata a letto con Sean Penn quando era suo marito. L’episodio forse imbarazzante per qualcuno, ma non per la Nielsen, è saltato fuori perché sul network americano ieri si parlava della decisione della cantante di posticipare i suoi concerti di due ore. Per la Nielsen è una totale mancanza di rispetto verso i fan ma c’è anche da dire che le due donne non sono amiche, anzi due grandi rivali. Con un paio di aneddoti Brigitte Nielsen ha spiegato cosa non ha legato o ha legato fin troppo lei a Madonna. Era il 1987 e si ritrovarono entrambe nello stesso club in centro a Losa Angeles; sembra che la cantante continuasse ad offenderla e lei in tutta risposta le ha dato uno schiaffo in faccia. Uno schiaffo forte, a mano aperta, ha spiegato alla conduttrice curiosa di conoscere più dettagli possibili. Subito alcuni ragazzi l’hanno messa fuori dal locale ma l’attrice sa bene che non avrebbe dovuto arrivare a tanto, però non è finita lì.

BRIGITTE NIELSEN RACCONTA LA NOTTE CON IL MARITO DI MADONNA

Il meglio l’ha confessato solo dopo: “Un paio di mesi dopo sono tornata da lei nel sud Francia perché ero stata troppo maleducata e ho passato una notte con suo marito Sean Penn. Facendo due conti la Nielsen doveva essere sposata con Sylvester stallone e Madonna ha divorziato solo nel 1989.

Brigitte ha comunque voluto chiarire: “Sono più adatta alle relazioni a lungo termine nonostante quella notte con Sean e il racconto mediatico che si fa di me come donna promiscua”. Insomma, in quel caso voleva la sua rivincita, ha consumato una vendetta, ma chissà se Madonna ne era già a conoscenza, nel caso contrario questa è un’altra vendetta a distanza di tanti anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.